Pollo con le prugne, la ricetta esotica

di Fabiana 0



Se vi piacciono i sapori esotici, allora la ricetta del pollo con le prugne è quello che fa per voi: si tratta di un secondo piatto agrodolce, leggero e raffinato, dal sapore esotico.

Facile da preparare, il pollo alle prugne è un piatto abbastanza originale che vede fra gli ingredienti principali proprio le prugne che potranno essere però secche o fresche in base ai vostri gusti. 

Pollo con le prugne, la ricetta esotica


Ingredienti

400 gr di petto di pollo | 6 prugne | 1 cipolla - 40 gr di farina - 40 gr di burro | Olio extravergine d’oliva - Sale - Pepe

Preparazione

   Preparate il petto di pollo: realizzate dei bocconcini di pollo della stessa dimensione per facilitare la cottura. Versate la farina in un piatto e ripassatevi all’interno i bocconcini di pollo. Pulite e tagliate la cipolla, lasciatela soffriggere in una padella insieme a tre cucchiai di olio extravergine d’oliva e aggiungete anche il pollo: lasciatelo cuocere per circa 5 minuti a fuoco basso mescolandolo di tanto in tanto. Aggiungete sale e pepe, lasciate da parte il pollo.

   Preparate le prugne. Scegliete la frutta fresca, lavatela e asciugatela: tagliatela in spicchi della stessa dimensione e fate riscaldare una noce di burro in una padella. Non appena il burro si sarà sciolto aggiungete anche le prugne, aggiungete un cucchiaino di zucchero e mentecatte la fiamma al minimo. Continuate a mescolare spesso in modo tale che le prugne non si attacchino.

   La cottura termina quando le prugne si sono rapprese per bene. Trasferite le prugne all’interno della padella con il pollo, aggiungete il sale e ripassatele bene insieme. Mescolate e servite il vostro pollo con le prugne nel piatto di portata. Trasferite le prugne nella padella insieme al pollo, regolate di sale e servite subito.

Potrete anche provare tutti e due i tipi di prugne in modo tale da sperimentare al meglio la ricetta: per la preparazione del pollo con le prugne sono perfetti dei piccoli bocconcini di pollo anziché i classici pezzi di un pollo intero. In questo modo potrete agevolare la cottura e rendere più gustoso il piatto.

POLLO FRITTO ALLA TOSCANA

BOCCONCINI DI POLLO, PATATE E YOGURT

STRACCETTI DI POLLO ALLA SORRENTINA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>