Insalata di pollo leggera, a dieta ma con gusto

di Redazione 5

salad

Leggero, light, con poche calorie, sono tutti termini che, credo, mi sentirete (anzi leggerete) dire spesso da quì alla porssima estate, o forse no, fino a Pasqua? No, no, non credo, facciamo fino a Carnevale. Già, perchè passate le feste l’obiettivo primario per la maggior parte della gente, soprattutto per noi donne, è dimagrire. Le miriadi di calorie ingurgitate durante le feste avranno lasciato i loro adorabili ricordini sui nosri fianchi, ma noi, imperterrite, li smaltiremo, ne sono sicura. L’unione fa la forza, no? Ed allora iniziamo a sconfiggerli dalla tavola.

Niente paura, non ho intenzione di proporvi i soliti tristissimi piatti dietetici, la misera fettina di carne ai ferri o quella porzione impercettibile di spaghetti. La guerra non sarà poi così spiacevole se scandita da piattini deliziosi seppure con poche calorie. Ad esempio l’insalata di pollo, pur essendo sfiziosissima sia per la varietà e per i colori degli ingredienti, non è troppo calorica e sono sicura vi regalerà quel tanto agognato senso di sazietà senza farvi cadere nella disperazione assoluta (si fa per dire, ovvio).

Per preparare l’insalata di pollo leggera vi serviranno dei petti di pollo, dei piselli, ed ancora la fondamentale lattuga e zucchine, tonno al naturale (limitiamo i danni) ed infine le zucchine. A leggere gli ingredienti direi che ci siamo. Per completare bene l’insalata vi consiglio di condirla con un dressing a base di yogurt.

Dressing allo yogurt

gr 150 di yogurt naturale
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di olio e.v.o.
1/2 cucchiaino di zenzero in polvere
erba cipollina
succo di limone

Il procedimento è semplicissimo: sbucciare uno spicchio di aglio e versarlo sopra lo yogurt in un frullatore. Aggiungere lo zenzero in polvere, l’erba cipollina, il cucchiaio di olio extra vergine di oliva ed il succo del limone (se non lo amate troppo utilizzate quello di 1/2 limone). Azionare il frullatore per ottenere il dressing.

Commenti (5)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>