Liquore alle rose fatto in casa

di Ishtar Commenta



Liquore rose fatto casa

Ciò che colpisce maggiormente di questo liquore è il profumo di rose che si sprigiona per casa. Un odore delicato, inebriante che pervade la cucina. Ho provato questa ricetta spinta da un’amica la quale me ne aveva parlato così bene che mi aveva già incuriosito, poi una volta assaggiato è stata la prova del nove. Sinceramente non sapevo che sapore aspettarmi dai petali di rosa, ma ne è venuto fuori un liquore così delicato che ne è valsa assolutamente la pena.

Liquore alle rose


Ingredienti

200 gr. petali di rose rosse | 500 gr. alcool | 400 gr. acqua | 200 gr. zucchero

Preparazione

  Pulire bene i petali di rosa, versarli in un mortaio e pestarli leggermente. Trasferirli in un contenitore ermetico di vetro e coprirli con l'alcool.

  Farli macerare per 2 settimane circa, trascorso questo tempo fitrare il liquido con un colino e tenerlo da parte.

  Preparare uno sciroppo facendo bollire acqua e zucchero ed una volta freddo unire l'alcool filtrato.

  Travasare il liquido nelle bottiglie pulite, chiuderle accuratamente e fare riposare per 2 mesi.

Adesso che l’ho testato ne preparerò ancora per metterlo in delle bottiglie da conservare e regalare ad amici e parenti a Natale. Un’altra occasione speciale per preparare il liquore alle rose è decisamente la festa della mamma. Per la sua preparazione dovrete procurarvi delle rose rosse, ovviamente non trattate con sostanze chimiche.

Prima di mettere i petali a macerare nell’alcool dovranno essere leggermente battuti in un mortaio per far in mpdo che sprigionino al meglio il loro sapore e soprattutto il loro aroma. Anche in questo caso il liquore, una volta pronto dovrà riposare per un paio di mesi prima di poter essere consumato. Altri liquori da non perdervi? Il liquore al cioccolato fatto in casa, il liquore al basilico, il liquore alla menta ed il liquore al caffè preparato con il bimby.