Zuppa toscana con il cavolo nero

Il cavolo nero è veramente buonissimo ed è una risorsa per l’organismo: è ricco di antiossidanti, vitamine e contiene anche poche calorie. Si differenzia rispetto al cavolo tradizionale per il colore intenso e le foglie di colore verde scuro: può essere gustato anche semplicemente lessato, con un goccio di olio, ma è uno degli ortaggi  che vengono utilizzati nella tradizionale ribollita toscana e un po’ un tutta la cucina toscana in effetti.

Zuppa zucca cavolo nero anna moroni

La ricetta di oggi è la zuppa di cavolo nero, piccanti e saporita, ottima per le giornate anche un po’ fredde. Potrete aggiungere alla zuppa o il riso oppure in alternativa della pasta corta un po’ in base ai vostri gusti. In alternativa alla pasta potrete anche aggiungere dei crostini di pane dorati e ripassati in padella con un goccio di olio e di peperoncino. Un tocco di olio extravergine di oliva per condire la vostra zuppa di cavolo nero e la piatto è servito.

VELLUTATA DI CECI CON CAVOLO NERO

TAGLIATELLE AL CAVOLO NERO

ZUPPA AL CAVOLO NERO DI ANNA MORONI

 

 

Lascia un commento