Vellutata estiva con patate e lattuga

di Fabiana 0



Chi ha detto che la vellutata possa essere considerata solo ed esclusivamente in piatto invernale? Certo, quando fa freddo perfetta ed è decisamente confortante  gustarsi un bel piatto caldo, ma la vellutata di verdure è un piatto molto adatto anche per l’estate. Il consiglio naturalmente è di servire il vostro piatto a temperatura ambiente, meglio se tiepida ottima a pranzo o a cena.

La vellutata di lattuga e patate è ottima anche nella versione estiva: è un piatto economico e molto facile da preparare che vi risolve in poco meno di 30 minuti il pranzo o la cena. 

Vellutata estiva con patate e lattuga


Ingredienti

3 cespi di lattuga - 5 patate | 1 cipollotto - 500 ml di brodo vegetale | olio extravergine di oliva - Parmigiano grattugiato - Pepe

Preparazione

  La vellutata di lattuga e patate è ottima anche nella versione estiva: è un piatto economico e molto facile da preparare che vi risolve in poco meno di 30 minuti il pranzo o la cena. Può anche essere preparato con degli avanzi visto che le patate a disposizione ci sono sempre e che le lattuga o qualche altro tipo di insalata non manca mai in casa.

  È un piatto perfetto anche per poter utilizzare le foglie più grandi della lattuga che altrimenti andrebbero perse. Per rendere ancora più ricco il vostro piatto, potrete arricchite la vostra vellutata con dei crostini di pane croccanti. Tagliate il pane a dadini e lasciatelo dorare in padella con olio, sale e pepe. Al momento di servire, portare in tavola anche i vostri crostini.

  Per la preparazione della vellutata potrete utilizzare il tipo di insalata che preferite: la lattuga è perfetta. Lavatela a tagliatela a striscioline sottili. Pulite lo scalogno (o la cipolla) e tritatela, aggiungetelo alla padella con un paio di cucchiai di olio extravergine d’oliva e non appena l’olio si sarà riscaldato aggiungete anche la lattuga tagliata e lasciatela appassire all’interno della stessa padella per farla insaporire.

  Pulire le patate e agliatele a dadini, poi aggiungetele alla lattuga. Ricoprite tutto con il brodo vegetale pronto e lasciate cuocere per circa 35 minuti. In alternativa utilizzate la pentola a pressione per impiegare meno tempo. Non appena le verdure saranno ben cotte dovrete passarle nel mixer frullarle per ottenere una crema omogenea più o meno densa anche in base ai vostri gusti.

  La vostra vellutata è pronta: conditela con un goccio di olio d’oliva a crudo per completare il piatto, aggiungete il peperoncino o il pepe, il parmigiano e se preferite anche i crostini di pane. un po’ di pepe, condire ulteriormente con un po’ di parmigiano grattugiato e soprattutto aggiungere dei crostini di pane saltati in padella.  

Può anche essere preparato con degli avanzi visto che le patate a disposizione ci sono sempre e che le lattuga o qualche altro tipo di insalata non manca mai in casa. È un piatto perfetto anche per poter utilizzare le foglie più grandi della lattuga che altrimenti andrebbero perse. Per rendere ancora più ricco il vostro piatto, potrete arricchite la vostra vellutata con dei crostini di pane croccanti. Tagliate il pane a dadini e lasciatelo dorare in padella con olio, sale e pepe. Al momento di servire, portare in tavola anche i vostri crostini.

PATATE RIPIENE CON LA FONTINA

VELLUTATA DI CAVOLFIORE

VELLUTATA SCAROLA E PATATE

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>