Rostkartoffeln, le patate in padella tirolesi

di Fabiana 0



Se vi piacciono le patate, non potete non provare a cucinare le Rostkartoffeln o Bratkartoffeln, un secondo piatto, ma anche un contorno leggero e gustoso. Si tratta di un piatto della cucina tirolese e molto diffusa anche in Alto Adige.

Di certo sono facilissime da preparare e rappresentano una ricetta tutta da provare anche se non avete voglia di accendere il forno.

Rostkartoffeln, le patate in padella tirolesi


Ingredienti

500 gr. patate novelle | - 1 cucchiaio di olio - 3 rametti rosmarino - 4 rametti timo - 6 rametti erba cipollina - sale

Preparazione

   Sciacquate e asciugate molto velocemente le patate novelle senza sbucciarle. Affettate le patatine novelle e tagliatele per ottenere uno spessore di circa 4 millimetri di spessore. Ora portate a ebollizione una padella piena di acqua (cercate di utilizzare una padella con i bordi alti). Non appena l’acqua bolle, aggiungete le patate tagliate e quando l’acqua riprenderà il bollore scolate con delicatezza le patate.

   Lasciate raffreddare le patate. Risciacquate la padella e fate scaldate a fiamma medio-alta l’olio di oliva (o in alternativa l’olio di semi) e aggiungete un paio di rametti di rosmarino e 3 rametti di timo. Aggiungete anche le patate lessate e saltatele in padella per coprirle del tutto con l’olio.

   Lasciate arrostire in padella le patate e lasciatele saltate di tanto in tanto. Aggiungete anche l’erba cipollina tritata e lasciatene qualche rametto da parte per la decorazione. Aggiungete anche un rametto di timo e il rosmarino. Lasciate saltare per altri 5 minuti circa e poi salate.

   Quando le patate appaiono dorate anche sui bordi, significa che sono pronte. Non vi resta che servirle nel piatto e poi guarnire la superficie con l’erba cipollina fresca e poi servitele.

Le Rostkartoffeln vanno preparate con le patate novelle per essere poi aromatizzate con diverse spezie, ma anche il cipollotto o la cipolla. In alternativa potrete anche utilizzare delle patate normali, lessarle e poi sbucciarle. Per preparare la ricetta dovrete prima lessare le patate, poi lasciarle raffreddare e poi arrostirle in in padella con erba cipollina e burro.

 

TORTILLA DI PATATE

ROSTI PATATE

PATATE DUCHESSA CON ARANCIA E CAROTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>