Menù per la festa della mamma 2013

di Ishtar 0

Sta per arrivare il 12 maggio giorno in cui quest’anno cade la festa della mamma. Che siate bambini o adulti non importa, la mamma è sempre la mamma, c’è sempre stata, ci ha appoggiato durante tutta la vita, ci ha supportato e sopportato, era sempre lì quando avevamo bisogno e questa è l’occasione più adatta per festeggiarla, nonostante a mio avviso non serva una ricorrenza in particolare a ricordarcelo. Ecco che per un giorno potremmo pensare ad un menù adatto alla sua festa per servirla e riverirla a dovere, lei che da sempre cucina per noi e ci vizia a tavola. Ecco il menù per la festa della mamma 2013.

Antipasto

Che ne dite di iniziare con un delizioso aperitivo alla fragola? Sarà perfetto per accompagnare queste bruschette alla ricotta e salmone, delicate ma con carattere proprio come tutte le mamme, che sanno da sempre coniugare dolcezza e fermezza.

Primo piatto

Come primo piatto le roselline di pasta fresca delle Sorelle Simili mi sembrano il più azzeccato. Per un pranzo importante come questo serve una pietanza ricercata ma che sia in linea in qualche modo con la tradizione. Via libera alla pasta fresca all’uovo quindi, che in questo caso prende la forma delle roselline farcite con mortadella, prosciutto, fontina e besciamella. Dimenticavo, il ripieno a base di salumi può essere sostituito dal salmone o dal tonno, per dare vita ad un menù tutto a base di besce, altrimenti, se non avete problemi a riguardo potete servire come intermezzo un sorbetto al limone.

Secondo

Come secondo ho pensato a qualcosa di originale ed allo stesso tempo raffinato, i pompelmi ripieni. Dal colore in perfetta sintonia con la festa, questi pompelmi sono farciti con tonno, olive, capperi ed uova sode. Impeccabili anche nella presentazione.

Dolce

In quanto ai dolci vi consiglio vivamente questi cupcakes. Contraddistinti da una decorazione delicata di colori pastello sono perfetti per festeggiare le mamme. Accompagnateli con il liquore alle rose.

Foto courtesy of Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>