Dolci caramelle, ricette veloci, da preparare anche con i bambini

di Claudia Commenta



Parliamo ancora di caramelle, stavolta in modo più specifico e anche più goloso, visto che andiamo a trattare la ricetta per preparare le caramelle mou! I bambini si possono divertire davvero tantissimo a preparare delle caramelle, o dei cioccolatini anche, l’unica cosa da fare è avere un po’ di attenzione in più per la parte di procedimento che si svolge accanto ai fornelli: permettete ai bambini di guardare e di girare l’impasto, ma non allontanatevi nemmeno per un momento, c’è bisogno di molto calore e i più piccini potrebbero scottarsi!

Caramelle mou


Ingredienti

250 gr. zucchero semolato | 250 gr. panna fresca da montare | 1 bustina vanillina | olio di mandorle o di semi | 1 arancia

Preparazione

  Utilizzando un recipiente di rame non stagnato cuocete lo zucchero al grado da "caramella", ovvero, immergendolo in acqua fredda crepiterà e messo sotto i denti si spaccherà come vetro.

  Una volta raggiunta questa temperatuta toglietelo dal fuoco ed incorporate ad esso la panna liquida, la vanillina e la scorza grattugiata dell'arancia. Rimettete il recipiente sul fuoco e mescolate, fino a quando il composto si sarà addensato e si staccherà dalle pareti.

  Versate il composto nello stampo (leggere nota sotto) che avrete preparato e con un coltello leggermente unto d'olio livellatene la superficie e dategli un'altezza di circa 1 cm, quindi aspettate che si raffreddi e si rassodi.

  Prima che sia completamente freddo con la lama di un coltello, sempre unta d'olio, incidete le caramelle, formando un reticolato di quadrati, tutti più o meno con il lato di 1 cm. Quando il composto sarà completamente freddo potrete staccare le caramelle aiutandovi con un coltello immerso in acqua calda e di volta in volta sempre asciugato. Tagliate le caramelle chiaramente seguendo le linee già fatte.

  Avvolgete le caramelle in carta pergamenata o stagnola e conservatele in un vaso.

Una nota importantissima riguarda il piano di lavoro e lo stampo. Il piano sarebbe ideale che fosse di marmo, viste anche le alte temperature, ma se non lo avete non rinunciate a preparare le caramelle. Ungete il tavolo con olio di mandorle o di semi (inserito come ingrediente in ricetta) e lo stampo che utilizzerete dovrà essere una sorta di teglia rettangolare senza fondo; potete utilizzare quelle teglie “apribili”, a cui potete togliere il fondo facilmente, oppure andando in un negozio specializzato sapranno sicuramente consigliarvi al meglio.