Pasta con zucchine … in brodo

di Roberto Commenta



Sono tornate le giornate fredde e piovose, quel tipo di giornate che ti fa venir voglia di restare chiuso in casa, riscaldato da una soffice coperta, e di non uscire per nessun motivo al mondo. Ogni tanto alzarsi dal caldo giaciglio della poltrona o del divano, solo per prepararsi un tè caldo o una tazza di cioccolata fumante. E poi tornare al proprio libro o al proprio film. E per cena? … In questo clima così invernale cosà si può preparare per la cena? Perché non una Pasta con le zucchine in brodo.

La Pasta con le zucchine in brodo è un piatto ottimo, leggero, caldo e molto salutare, una specie di minestra di zucchine con l’aggiunta della pasta. La Pasta con le zucchine in brodo, perfetta per la Cucina Vegetariana, calda e colorata, gustosa ed allegra è proprio quel che ci vuole nelle giornate fredde e plumbee per colorare la tavola e riscaldare gli animi.

Pasta con zucchine in brodo


Ingredienti

350 gr. spaghetti spezzettati | 4 zucchine | 1 cipolla | 1 spicchio d'aglio | 1 carota | 3 cucchiaio polpa di pomodoro | 1 lt. brodo vegetale | olio extravergine d'oliva | sale

Preparazione

  In un’ampia pentola, scaldate un filo d’olio e fate rosolare a fuoco basso lo spicchio d’aglio sbucciato e la cipolla dopo averla pelata, lavata e tagliata a pezzetti. Quando il soffritto si sarà imbiondito, aggiungete la polpa di pomodoro e lasciatela cuocere per qualche minuto, mescolandola frequentemente, finché non si sarà ristretta.

  Nel frattempo pelate la carota, lavatela e tagliatela a cubetti. Spuntate le zucchine, lavatele e tagliatele a tocchetti non troppo grossi. Aggiungete in pentola, la carota e le zucchine e fatele insaporire a fuoco medio per qualche istante. Quindi versate il brodo nella pentola e portatelo ad ebollizione.

  Quando il brodo inizierà a bollire, versate gli spaghetti spezzetti e lasciate che si cuociano insieme alle verdure. Aggiustate di sale e portate a cottura la pasta e le zucchine. Lasciate cuocere gli spaghetti un po’ più del tempo indicato sulla confezione, in modo che possano assorbire per bene il brodo.

  A cottura ultimata dovreste avere una pasta brodosa, quindi se il liquido, in cottura, si dovesse asciugare eccessivamente aggiungete altra acqua calda. Riversate la pasta con le zucchine in una zuppiera, versate un filo d’olio a crudo e servite ancora calda in tavola.