Vellutata fredda di finocchi

di Fabiana 0



Quando pensiamo alla vellutata quello che ci viene forse in mente è un piatto invernale: nulla di più sbagliato visto che la vellutata può essere gustata in tutte le stagioni.

Oggi poi suggeriamo la ricetta facilissima e semplicissima della vellutata con il finocchio che può esser gustata fredda e che si caratterizza per il sapore particolarmente fresco del finocchio, leggero e poco calorico.

Un piatto estivo all’insegna del sapore fresco dei finocchi


Ingredienti

200 gr. Finocchi | Cipolla - aglio | 100 gr. patate | 100 gr. sedano rapa | pepe - olio - sale - creme fraiche -noce moscata

Preparazione

   Preparate le verdure. Sbucciate la cipolla e l’aglio e tritate tutto finemente. Lavate e pulite i finocchi tagliateli a pezzetti. Ricordate di tenere da parte le foglioline dei finocchi per utilizzarle come guarnizione finale. Preparate la patate, sbucciatele e tagliate il sedano a dadini.

   Riscaldate l'olio all’interno di un recipiente capiente e lasciatevi rosolare la cipolla, l'aglio e il finocchio, aggiungete il brodo vegetale, le patate e il sedano.

   Portate il tutto all'ebollizione, abbassate la fiamma e lasciate cuocere per circa 20 minuti a fiamma bassa. Riducete tutto in purea con un frullatore ad immersione. Potrete aggiungere anche dell’altro brodo nel momento in cui vi piace di più una vellutata meno densa.

   Lasciate raffreddare un po’ la vostra vellutata e al momento di servirla conditela con un goccio di olio, un po’ di parmigiano e volendo anche della creme fraiche, poi farcite con qualche fogliolina verde di finocchi lasciate precedentemente da parte.

Per rendere più cremosa la vostra vellutata potrete aggiungere anche un paio di patate e del sedano rapa e arricchire la portata finale con del parmigiano grattugiato, della creme fraiche e le foglioline del finocchio tenute da parte.

 

TARTE TATIN CON FINOCCHI E ARANCE

SFORMATO DI FINOCCHI

FRITTATA DI FINOCCHI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>