Come fare la marmellata di fragole passo dopo passo

La ricetta della confettura di fragole è una di quelle che piacciono a tutti, anche a chi non è appassionato di marmellate. Fare una marmellata di fragole veloce è abbastanza semplice e quando le fragole sono dolci, di stagione, fresche e profumate, il risultato è eccezionale. Niente a che vedere con i barattoli di marmellata che si trovano al supermercato. Provate anche voi a realizzare questa ricetta seguendo i nostri consigli: la colazione del mattino avrà tutto un altro sapore!

come fare marmellata di fragole passo dopo passo

Un Fresco Dolce alla Frutta: La Zuppa di Fragole alla Vaniglia

Quante idee per i  dessert estivi a base di frutta fresca, sarà forse perché in questa stagione ce ne é una tale da varietà da meritare proprio l’imbarazzo della scelta. Allora ecco che l’altro giorno sfogliando uno speciale di “Elle à Table” sulle zuppe fredde per l’estate mi é andato l’occhio su una zuppa dolce. Una zuppa come dessert per l’appunto. E l’idea mi é piaciuta davvero molto. Così l’ho provata ed é venuta molto buona. Credo che sia possibile farla anche con le ciliegie ma non so bene se restano tutte le buccine tritate o se si riescano a filtrare. Comunque con le fragole é favolosa. La preparate davvero in 10 minuti e poi la lasciate freddare nel frigorifero. Così a fine pasto avrete un ottimo dolce, un pochino da bere un pochino da mangiare, che vi refrigererà davvero nella calde serate estive.

Le Fragole che buone! allora usiamole per preparare delle piccole tartine dolci

Che buone le fragole a me piacciono anche semplicemente così nature. Spesso a fine pasto porto una bella cesta di fragole con accanto una tonda piena di panna montata alla vaniglia, così ognuno si può comporre la propria coppetta. Ma se cercate una ricetta un pochino più elaborata di questa allora quella delle tartine alle fragole può far per voi. Quello che vi occorre? della pasta sfoglia pronta, delle mandorle tritate e naturalmente delle fragole. La preparazione é davvero piuttosto semplice ed il risultato é buono. Potete proporle come singole monoporzioni tipo finger food, così ognuno potrà piluccare a proprio gusto. Ricordatevi però che più le porzioni sono piccole più le persone ne mangiano. E’ come per i mignon: se portate delle classiche “paste” ognuno ne mangerà una, ma se portate dei mignon allora non ci sarà davvero proporzione. Per cui: abbondate!