Parmigiana di melanzane leggera

di Redazione 0

parmigiana melanzane leggera

Le melanzane alla parmigiana sono senza dubbio uno dei miei piatti preferiti. In genere non mi faccio tanti scrupoli: cucino la parmigiana di melanzane seguendo la ricetta originale – per essere precisi nella versione siciliana – e friggo per bene tutte le melanzane. Qualche caloria in più non fa male ogni tanto e l’umore ne risente positivamente. Oggi però comincia a fare caldo, io voglio tenermi leggera, non ho voglia di stare davanti a una padella di olio bollente ma non voglio rinunciare al gusto corposo di una fetta di parmigiana di melanzane, e così ho pensato a questa versione leggera sì, ma altrettanto gustosa. Perfetta anche in previsione dell’estate e dei pic-nic all’aperto.

Per ottenere una parmigiana di melanzane leggera bisogna assolutamente eliminare la frittura. In sostituzione delle melanzane fritte, potete preparare delle semplici melanzane al forno, da cuocere per appena 15 minuti in modo che siano cotte ma morbide. Il resto lo conoscete bene: la parmigiana si compone nel modo che sappiamo bene, alternando strati di melanzane con il sugo di pomodoro e la mozzarella.

Volete provare qualche ricetta di parmigiana che sia un po’ diversa dal solito? Noi vi consigliamo la parmigiana di asparagi, e la parmigiana di carciofi, facile e leggera. Per un sapore più delicato ma altrettanto gustoso, provate la parmigiana di zucchine. A chi invece non sapesse rinunciare a un classico della cucina del Sud d’Italia, suggeriamo il più classico dei classici: la parmigiana di melanzane napoletana, che prevede che le melanzane siano passate prima nella farina e poi nell’uovo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>