Tutti pazzi per i muffins: come preparare quelli al pesto

di Ishtar 0



E per chiudere in bellezza la settimana (lavorativa, intendo) oggi parliamo di muffins, i tanto amati muffins. Come già detto diverse volte li adoro letteralmente, ne sfornerei in continuazione, sono talmente tante le ricette che ho ancora da provare che non mi basterà una vita, ma non demordo, ogni occasione  è buona per mettermi ai fornelli. Oggi però non parlerò di muffins dolci, bensì dei muffins al pesto. I muffins al pesto che vi propongo oggi sono ancora più appetitosi per via del cuore mozzarelloso che hanno all’interno. Infatti dopo aver riempito gli stampini per metà con l’impasto, andrete ad inserire all’interno un pezzetto di mozzarella che a seguito della cottura in forno si scioglierà creando un cuoricino filante. Inutile dirvi che gustarli tiepidi è l’ideale!

Muffins al pesto


Ingredienti

250 gr. farina 00 | 1 bustina lievito per torte salate | 2 uova | 4 cucchiaio olio extra vergine di oliva | 2 cucchiaio pesto | 1 pizzico sale | 250 ml latte | 1 mozzarella

Preparazione

  Mettere in una ciotola gli ingredienti secchi: la farina, il lievito ed il sale.In un'altra ciotola sbattere con la frusta le uova con un altro pizzico di sale, l'olio e il bicchiere di latte.

  Aggiungere i 2 cucchiai di pesto. Versare il composto liquido nella ciotola con le farine, mescolare brevemente fino ad ottenere un impasto morbido.

  Tagliare la mozzarella a cubetti abbastanza grandi. Versare l'impasto negli stampini da muffins aiutandosi con un cucchiaio, riempire ogni stampo per metà circa, mettere al centro un pezzetto di mozzarella e ricoprire con dell'altro impasto.

  Infornare a 180° per 25/30 minuti.

Al posto della mozzarella potete utilizzare il formaggio filante che preferite, addirittura potreste provare con un cucchiaino di philadelphia o di ricotta. Per una variante appetitosa  e vegatariana aggiungete delle patate e dei fagiolini a tocchetti all’impasto, o ancora dei piselli e dei cubetti di prosciutto. Se preparate i muffins al pesto in mini stampini potete servirli come stuzzicante aperitivo. Un’ultima variante: provate a sostituire il pesto classico con quello di rucola ed aggiungete dei cubetti di pancetta affumicata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>