Tortino di orzo e verdure, ricetta vegan

di Redazione 1

Ho appena preparato un coloratissimo tortino di orzo e verdure. Si tratta di una ricetta vegan semplicissima, che ho scoperto da poco e che adesso cucino spesso perchè ho finalmente trovato un modo gustoso di mangiare l’orzo, che non sia la solita minestra di orzo o l’insalata di orzo. Avete a disposizione tante verdure di tipi diversi e un pochino di ceci lessi o in scatola? Potete già accendere il forno perchè per preparare questo saporito tortino non serve altro! Fatevi conquistare dalla delicatezza di questo piatto, perfetto per tutti coloro che vogliono mangiare sano e mantenersi leggero, e per chi segue un’alimentazione vegan.

tortino di orzo e verdure vegan

I cereali come l’orzo, mescolati con le verdure e fatti cuocere in forno dentro stampi di varie forme e misure diventano un piatto squisito e anche molto bello da vedere. Una corona, dunque uno stampo come quello a ciambella, è la forma perfetta per il tortino di orzo e verdure anche perchè potreste riempire il centro con verdure al vapore, patate al forno o qualunque altra cosa suggerisca la vostra fantasia, e così creare un coreografico piatto unico. Potreste anche preparare delle piccole monoporzioni come quella che vedete nell’immagine.Questo tortino si serve con una aromatica crema di ceci profumata con il rosmarino. Il passato di ceci è perfetto per accompagnare l’orzo e deve essere servito ben calda, magari leggermente allungato con un cucchiaio o due di brodo vegetale caldo, in modo che la crema sia vellutata.

Se vi piacciono le ricette vegan, vi suggeriamo di provare anche: ricette vegan semplici con la quinoa, polpette di lenticchie rosse senza uova, ricetta vegan pancakes.

Photo Credits | Visionsi / Shutterstock.com

Commenti (1)

  1. Non è una ricetta vegan però. ….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>