Polpette di lenticchie rosse, ricetta vegan senza uova

Spread the love

polpette di lenticchie rosse

Dedicate a chi segue un’alimentazione vegana, ma anche a chi vuole provare nuovi sapori, le polpette di lenticchie rosse vegan senza uova sono un secondo piatto leggerissimo, molto nutriente, che sostiuisce la carne con un gusto inospettabilmente buono. Vi sembrerà strano ma le lenticchie, cos’ come il seitan o la soia, si presatno benissimo a sostituire la carne in ricette come le cotolette, le polpette o il polpettone. Il procedimento è semplice e se aggiungete le vostre spezie preferite otterrete un risultato indimenticabile. Secondo me, le polpette di lenticchie rosse piaceranno tanto anche ai bambini.

Dentro una polpetta in genere c’è la carne, il pane ammollato, le uova. Nelle polpette di lenticchie rosse invece, la carne è sostiutita dalle lenticchie, il pane dovrebbe essere preferibilmente integrale e le uova sono ben sostituite dallo yogurt magro. Serve infatti qualcosa di umido che possa tenere insieme tutti gli ingredienti solidi e lo yogurt è perfetto per svolgere questo compito con il vantaggio che non contiene troppi grassi o colesterolo. Se non avete lo yogurt o desiderate un gusto diverso potreste utilizzare il formaggio quark magro. La cottura migliore sarebbe quella al forno. Vi basterà disporre le polpette di lenticchie su una teglia ricoperta di carta forno e irrorata con un filo d’olio. Volendo, si possono anche friggere come le comuni polpette di carne di manzo.

Per tutti gli appassionati di cucina vegetariana o vegana, suggeriamo di provare la torta di carote vegana e le polpette di fagioli. Se invece volete cambiare stile alimentare, vi suggeriamo un menu settimanale vegetariano.

2 commenti su “Polpette di lenticchie rosse, ricetta vegan senza uova”

Lascia un commento