Tartare fresca con avocado, due ricette

di Fabiana 0



Con le sue 231 Calorie ogni 100 grammi di frutto, l’avocado è uno dei frutti esotici più succulenti in circolazione, ottimo per le preparazioni dolci o salate: apparentemente sembra una grande pera con una colorazione variabile che va dal verde scuro al porpora intenso e con una polpa interna di colore giallo-verdastro.

 

Ricco di vitamina C, E e B, ma anche di sali minerali, soprattutto potassio, fosforo e calcio, l’avocado può essere in ingrediente estremamente versatile in cucina. 

Tartare fresca con avocado, due ricette


Ingredienti

Preparazione

Oggi prepariamo la tartare estiva di avocado, proposta in due varianti diverse, tra cui la ricetta del nutrizionista Marco Bianchi. 

Ottima insieme a un primo piatto di pesce la tartare di avocado, è veramente deliziosa e regala un tocco esotico a ogni vostra pietanza con pochissimi ingredienti a disposizione. 

 

Vediamo le due ricette, la tartare piccante di avocado e la tartare estiva di Marco Bianchi

Tartare fresca piccante di avocado

Avocado

Sedano

Due carote

Lime – olio – peperoncini 

Tagliate a dadini un cuore di sedano, aggiungete due carote tagliate a dadini piccoli e infine la polpa di un avocado.

Irrorare il tutto con il succo di un lime perché non annerisca e poi frullate la polpa di un secondo avocado insieme al succo di un lime 3 cucchiai di olio e un pizzico di peperoncini. Mescolate tutte le verdure insieme e decorate la tartare con le foglioline di menta prima di servire in tavola. 

Tartare di avocado di Marco Bianchi  

1 avocado maturo

1 lime

1 cipolla rossa di Tropea

Facilissima da preparare, la tartare estiva di avocado è sana e molto buona. Occorrono solo tre ingredienti come ricorda Marco Bianchi, l’avocado, ricco di vitamina C, la cipolla rossa di Tropea, ricchissima di quercetina, un noto e potente antiossidante, il succo del lime, ricco di vitamina C. 

Preparate tutti gli ingredienti: tagliateli a dadini molto piccoli e poi impiattatrli all’interno di un piatto aiutandovi con un coppapasta. È buonissima anche così, ma potrete anche aggiunge un filo di d’olio extravergine di oliva per terminare il piatto. 

TARTARE DI RONNO FRESCO

MILLEFOGLIE CON POMODORI E CON TARTARE

TARTARE DI CARNE DI CHEF RUBIO

photo credits | think stock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>