Tartare di carne secondo Chef Rubio

di Fabiana 0



Spazio al terzo episodio di Cucina in tutti i sensi, la terza serie della web serie dedicata alla cucina realizzata con la presenza del pluritatuato Chef Rubio, di Deborah Donadio, insegnante della lingua dei segni, e la Sous Chef ipovedente Serena Sacco.

Al centro della terza puntata la preparazione della tartare di carne, accessibile tutti attraverso la versione disponibile in download gratuito con le trascrizioni per la lettura audio degli screenreader.

Tartare di carne secondo Chef Rubio


Ingredienti

Spalla di manzo 320 grammi | 4 uova di quaglia | succo di un limone | Pepe - olio - sale - erba cipollina - senape

Preparazione

   Tagliate la carne a fette, a strisce e poi a cubetti. Pulite eventuali nervature che possano essere sgradevoli alla masticazione. Pulite l’erba cipollina, ma non pestatela.

   Versate la carne in una ciotola, conditela con olio, sale e pepe. Mescolate bene e lasciate riposare. La tartara praticamente è pronta: dovrete assaggiare la carne per aggiungere eventualmente altro sale o pepe.

   Ora non vi resta che impiattare e servire la vostra tartare di manzo. Utilizzare un colapasta e sistematevi al centro la tartare di carne: dovrete essere molto precisi. Togliete il colapasta e poi aggiunge l’erba cipollina sulla superficie che conferisce colore.

   Ora aggiungete anche l’uovo di quaglia che conferisce tocco di eleganza alla vostra tartare. Aggiungete un filo di olio e la vostra tartara praticamente è pronta.

La ricetta è leggera e proteica: è un piatto della cucina francese, ma senza che le origini siano già antiche. Pare che la tartare di carne sia stata inventata dai tartari, un popolo nomade che necessitava di pasti veloci e proteici.

L’idea è stata quella di scegliere la carne da inserire sotto la sella per avere praticamente a disposizione schiacciata senza perdere tempo a cucinarla.

TARTARE DI TONNO

TARTARE DI AGNELLO

MEZZE MANICHE ALLA CARBONARA DI CHEF RUBIO

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>