La Pasta Integrale Barilla con pesto di mais, un primo piatto speciale

di Germana 0



So che può sembrare un’abbinata strana quello della pasta integrale con il mais ma vi assicuro che é il risultato é molto ma molto buono. Mi é capitato infatti di recente di provare la nuova linea di pasta Integrale della Barilla e mi é piaciuta a tal punto da elaborare una ricetta che secondo me può essere perfetta per accoppiare insieme il sapore più amaro della farina integrale e quello dolce del pesto di mais. Il risultato é un primo piatto di pasta originale e gustoso insieme perfetto sia per i grandi che per i piccini. Io ho elaborato questa ricetta per le bavette ma io amo la pasta lunga, comunque se volete potete tranquillamente utilizzare i fusilli o le penne. Come base di sapore poi per questo primo piatto c’é un trito di speck appena dorato in padella e delle foglie di rucola per dare profumo e colore al piatto. Insomma un insieme molto particolare di sapori che però saprà stupirvi!

Pasta Integrale al Pesto di Mais


Ingredienti

500 gr. bavette integrali Barilla | 100 gr. Speck tritato | 1 vasetto e mezzo mais dolce | 1 vasetto panna vegetale | qualche foglia rucola | olio evo | sale e pepe | 80 gr. grana

Preparazione

  Mettete a bollire l'acqua per la pasta, nel frattempo frullate nel mixer ad immersione il mais, la panna vegetale ed il grana fino ad ottenere una cremina, che volendo potrete passare in un colino per eliminare le bucce.

  Poi fate scottare appena lo speck in un padellino con un filo di olio. Quando l'acqua bolle salatela e portate a cottura la pasta.

  A questo punto scolate le vostre bavette e fatele mantecare con il pesto di mais ed il trito di speck.

  Mettete la pasta in una insalatiera, aggiungete la rucola, una macinata di pepe fresco, girate ancora e portate in tavola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>