Gnocchi di zucca alla salvia

di Fabiana Commenta



È tempo di zucca e che cosa c’è di meglio che preparare degli gnocchi con la zucca? La rivisitazione di un piatto classico si caratterizza per la presenza della polpa di zucca oltre alle tradizionali patate e alla farina: la dolcezza dell’impasto si caratterizza anche per il colore arancione della zucca. 

gnocchi di patate con crema di zucca, gnocchi, patate
Come accade in questi casi è bene concentrarsi sul sapore degli gnocchi arricchiti dalla polpa di zucca. 

Gnocchi di zucca alla salvia


Ingredienti

450 grammi di polpa di zucca | 200 grammi di farina 00 | 250 grammi di patate | Un uovo | 100 grammi di burro - salvia - sale e parmigiano reggiano

Preparazione

  Preparate le patate: lessatele per circa 40 minuti, sbucciatele quando si saranno raffreddate e poi passatele allo schiacciapatate per ottenere una polpa omogenea. Nel frattempo preparate la zucca: privatela della buccia e poi tagliatela a fette. Avvolgetele nella carta di alluminio e poi sistematela sulla teglia in forno per lasciando cuocere a 180° per circa 25 minuti.

  Al momento opportuno riprendete la zucca, schiacciatela e amalgamatela insieme alla polpa di patate e la farina; aggiungete anche l'uovo, gradualmente, il sale, lo zucchero. Amalgamate fino ad ottenere una buona consistenza, abbastanza compatta e non molle.

  Preparate gli gnocchi lavorandoli sul piano di lavoro infarinato: creare dei bastoncini di circa 2cm di diametro e poi tagliateli a tocchetti andando a formare gli gnocchi optando per la stessa dimensione.

  Ora non dovrei fare altro che cuocere i vostri gnocchi: lasciati cuocere in una pentola con abbondante acqua leggermente salata. Non appena risalgono sulla superficie, significa che sono pronti.

  Sgocciolate gli gnocchi nella zuppiera di servizio e poi preparate il condimento a base di burro sciolto in una padella insieme alle foglie di salvia. Quando il burro assume un colore leggermente dorato è pronto: conditevi gli gnocchi e poi aggiungete del parmigiano reggiano, mescolate e poi servite.

È consigliabile preparare un condimento leggero che non nasconda il sapore dell’ingrediente caratterizzante. Salvia, burro e parmigiano reggiano saranno sufficienti. 

PENNETTE CON ZUCCA E CON SALSICCIA

TORTINO SALATO CON ZUCCA E CON PATATE

RAVIOLI CON PATATE E CON ZUCCA