Trota all’arancia in padella

di Ishtar 0



Non sono una grande amante di questo tipo di pesce, ammetto anche un po’ per pigrizia, odio dovermi mettere a togliere tutte le lische ad ogni morso, perdendo alla fine anche il piacere di mangiare. Detto questo ho adorato la trota all’arancia in padella. Un secondo piatto a base di pesce davvero sfizioso con poco. Diciamola tutta, gli agrumi arricchiscono ed esaltano il sapore del pesce come nessun altro ingrediente, e questa ricetta ne è l’esempio lampante.

Trota all'arancia in padella


Ingredienti

4 trote | 2 arance | 50 gr. burro | erbe aromatiche | sale e pepe

Preparazione

  Pulire bene le trote quindi in una padella versare il burro e faro sciogliere.

  Unire i pesci facendoli rosolare bene quindi spremere sopra il succo delle due arance, regolare di sale e pepe ed unire delle erbette aromatiche tritate.

  Abbassare la fiamma e coprire con il coperchio. Portare a cottura controllandone di tanto in tanto lo stato. Regolare di sale e pepe.

  Servire ben calde guarnendo con qualche fettina di arancia.

La trota all’arancia in padella si presta così ad un pranzetto goloso in famiglia come ad un’occasione importante, tutto sta nella sua presentazione. Trovo anche sia una pietanza con la quale conquistare i bambini che non sempre mangiano di buon grado il pesce, attenzione però a pulirlo bene per loro. La trota è semplicissima da preparare: si versa poco burro in padella ed una volta liquido si unisce il pesce facendolo ben rosolare, quindi si aggiunge succo e scorza di arancia e si porta a cottura. Il secondo che ne viene fuori è super sfizioso, ed anche economico, fattore da tenere comunque in considerazione.

Altre ricette sul tema? Provate la frittata di trota, i filetti di trota al burro, facili e veloci ma altamente sfiziosi e la trota fracita alla russa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>