Frittelle di baccalà con salsa allo yogurt

di Ishtar 0



Quando si portano in tavola le frittelle è sempre una festa. Oggi ve ne propongo una versione sana e sfiziosa come poche, quella delle frittelle di baccalà con salsa allo yogurt con la ricetta di Marco Bianchi. Considerato il fatto che vadano cotte in forno (e non in padella) e che non si ottengano a partire da un impasto ricco di ingredienti, non possiamo definirle frittelle a tutti gli effetti. Ciò, però, le rende non solo ugualmente accattivanti, ma anche un secondo piatto più leggero e perfetto per tutti i componenti della famiglia, ad iniziare dai bambini.

Frittelle di baccalà con salsa allo yogurt


Ingredienti

800 g di baccalà già ammollato | 1 limone | olio evo | sale | Per impanare: 300 g di farina di mais | 200 gr di farina di riso | Per la salsa: 200 g di yogurt greco (0% grassi) | erba cipollina qb | pepe

Preparazione

   Pulire il pesce eliminando la pelle, le spine e tagliarlo a pezzetti di 5 cm di lato. Miscelare i due tipi di farina per la panatura.

   Passare il baccalà a pezzi nel composto facedolo aderire bene, quindi porlo in una teglia foderata di carta da forno.

   Irrorare con dell'olio extravergine di oliva e porre in forno caldo a 200° per 20 minuti, fino a doratura.

   Servire il pesce con una salsa ottenuta mescolando lo yogurt greco con l'erba cipollina e poco pepe.

Ottime sia come antipasto che come secondo piatto, potrete accompagnarle con una accattivante salsa allo yogurt ottenuta mescolando quello greco con poco pepe (da omettere nel caso in cui siano destinate anche ai bambini) ed erba cipollina. Le frittelle di baccalà rappresentano una preparazione quasi rustica ideale per un pranzo non troppo pretenzioso. Da non sottovalutare, infine, la panatura con farina di riso e mais, che contribuisce ad aumentarne la sfiziosità. Provate anche le frittelle di mais con salsa allo yogurt di Gordon Ramsey e le polpette di baccalà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>