Frittelle di mais con salsa allo yogurt di Gordon Ramsey

di Anna Maria Cantarella 0



Questo fine settimana ho intenzione di pasticciare molto in cucina e le frittelle di mais con salsa allo yogurt sono perfette per cominciare. La ricetta è invenzione del famoso chef Gordon Ramsey, che in una puntata dello show “Cucina con Ramsey” le ha proposte accompagnate da una cremosa salsa allo yogurt e coriandolo. Non so come agli americani possa venire in mente di utilizzare il mais in scatola come ingrediente di una frittella ma vi assicuro che, superata l’iniziale diffidenza, il sapore è ottimo. Io le utilizzerò come antipasto, ma andrebbero bene anche come secondo piatto, magari accompagnato da una fresca insalata di stagione.

frittelle di mais con salsa allo yogurt


Ingredienti

per le frittelle: 100 gr di farina | mezzo cucchiaino di lievito | un uovo | 4 cucchiaio latte intero | 2 cipollotti | un peperoncino senza semi | 2 cucchiaio coriandolo tritato | 250 gr. mais in scatola | olio evo | per la salsa allo yogurt: 250 gr di yogurt bianco | mezzo lime | due peperoncini | 3 cucchiaio coriandolo | sale e pepe nero

Preparazione

  Mescolare in una ciotola lo yogurt con i peperoncini tritati, il succo del lime, il coriandolo tritato, un pizzico di sale e pepe. Mettere la salsa allo yogurt da parte.

  Preparare le frittelle. Mescolare la farina con il lievito, sale e pepe. Aggiungere l'uovo e il latte, e anche un cucchiaio di olio. Alla pastella ottenuta incorporare i cipollotti affettati, il peperoncino tritato, il coriandolo tritato e il mais ben sgocciolato.

  Scaldare in una padella antiaderente un filo di olio e versare un cucchiaio di pastella (si ottengono 8 frittelle in tutto) e cuocere la frittella per circa 2 minuti per lato.

  Servire le frittelle accompagnate dalla salsa allo yogurt.

Il mais in scatola ha un gusto molto dolce, ecco perchè è necessario accompagnare le frittelle con una salsa che abbia un sentore aspro, speziato e che sia cremoso. La salsa allo yogurt è perfetta per questo scopo. Se avete una ricetta che seguite e a cui siete affezionati, utilizzatela senza problemi, magari aggiungendo un pizzico di coriandolo e di peperoncino, come suggerisce Ramsey. Se invece volete provare a prepararla con la nostra ricetta sappiate che è molto semplice, non c’è niente da cuocere e basta solo mescolare gli ingredienti. Per fare in fretta, potreste anche acquistare una salsa allo yogurt già pronta ma io credo che farla in casa garantisca un risultato migliore.

Se vi piace il piccante e volete provare una salsa diversa, provate con la harissa, una piccantissima salsetta tipica della cucina tunisina. Per un gusto da cucina Tex-Mex provate invece la salsa ranchera, quella che in genere si serve con gli anelli di cipolla fritti.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>