Baccalà dei Colli Euganei 

di Fabiana Commenta



È lo stoccafisso l’ingrediente principale della ricetta di oggi, il baccalà dei Colli Euganei, una ricetta semplice ed estremamente economica.

baccalà, baccalà, strudel di baccalà

In pratica si tratta di merluzzo essiccato che viene servito con le olive e poi ripassato in una golosa pastella a base di vino bianco, di panna e ovviamente di farina.

Baccalà dei Colli Euganei 


Ingredienti

800 grammi di stoccafisso ammollato | 4 acciughe salate | Prezzemolo - Cipolla bianca - aglio | 2 cucchiai di farina di grano tenero - 250 grammi di farina di mais | 50 grammi di burro - Olio, sale e pepe

Preparazione

  Lavate e deliscate bene le acciughe e poi tritatele finemente. Sbucciate e tritate la cipolla insieme ad aglio e prezzemolo. Mettete tutto all’interno di un tegame inclusi aglio e il prezzemolo tritati. Versate tutto all’interno di un tegame e aggiungete 5 cucchiai di olio insieme a una noce di burro. Lasciate appassire tenendo la fiamma al minimo.

  Ora preparate il pesce: lavate il baccalà e privatelo della pelle, poi eliminate bene le spine. Tamponate bene con la carta assorbente e tagliatelo a pezzettini delle stesse dimensioni.

  Infarinate il tutto e poi lasciate rosolare tutto all’interno di una padella antiaderente in cui avrete lasciato scaldare anche l'olio e la noce di burro Aggiungete il pesce al soffritto e poi irrorate con del vino bianco: lasciate evaporare del tutto e poi versate il latte. Fate cuocere tutto coprendo con il coperchio e con la fiamma ridotta al minimo per almeno un’oretta.

  Preparate anche la polenta portando e ebollizione 1.2 litro di acqua salata versandovi a pioggia la farina. Mescolate bene con una frusta e lasciate cuocere per almeno 40 minuti senza smettere mai di mescolare  Servite il vostro baccalà con la polenta e decorate con il prezzemolo.

Dopo aver preparato il vostro stoccafisso potrete decorarlo con del prezzemolo e poi servirlo insieme alle patate lesse o fritte oppure una una bella insalata. Perfetto servire il vostro baccalà insieme alla polenta e magari con le patate o l’insalata. 

POLPETTONE CON BACCALA’ E CON POLENTA 

STRUDEL SALATO CON IL BACCALA’

BACCALA’ MANTECATO, IL PIATTO TIPICO DI VENEZIA