Baccalà alla pugliese

di Fabiana 0



Oggi, baccalà alla pugliese, un piatto leggero e completo, una ricetta sofisticata anche se volentieri si crede che il baccalà sia un tipo di pesce molto economico e fin troppo semplice da preparare.

Si tratta di un piatto a base di pesce preparato come una spuma, arricchito da pomodori, latte e panna. Non mancano poi le patate e come tocco ultimo di decorazione anche le olive nere.

400 g di baccalà dissalato


Ingredienti

400 g di baccalà dissalato | 200 g di pomodori in conserva | 2 spicchi d’aglio - 1 cipolla bianca | 2 patate - 10 olive nere - prezzemolo tritato - olio extravergine d’oliva - 200 ml di latte - 200 ml di panna - 80 ml di vino bianco - pepe

Preparazione

   Denocciolate le olive e poi lasciatele asciugare in forno a 65 gradi per tutta la notte. Successivamente dovrete frullarle. Tagliate il baccalà a cubetti.

   Preparare la base del sugo con olio, aglio e cipolla tritati e un po' di prezzemolo, aggiungere la metà del baccalà, lasciate rosolare, sfumate con il vino e poi terminate con i pomodori in conserva. Lasciate cuocere per circa 40 -45 minuti.

   Con sul resto del baccalà dovrete preparare la vostra spuma: lasciatelo cuocere in una pentola con il latte e con le patate tagliate a cubetti e poi aggiungete anche 200 ml di acqua, fino a quando il liquido non si riduce di quasi la metà.

   Ora trasferite il vostro composto ancora caldo all’interno di un frullatore e montatelo bene con l’olio. Passate bene al setaccio e poi trasferite tutto setaccio fine nel sifone di 500 ml. Chiudete bene e date due cariche.

   Ora non dovrete fare altro che comporre il vostro piatto. Aggiungete anche il sugo di baccalà e poi coprite tutto con la spuma. Spolverate con la polvere di olive nere preparate in precedenza.

Potrete servire il vostro baccalà alla pugliese con un bel contorno a base di insalata ricca oppure delle patate al forno. Non si tratta di un piatto difficile ma dovrete avere a disposizione anche il sifone per cremare la spuma. 

RICETTA BROCCOLI E BACCALA’

BACCALA’ IN UMIDO ALLA ROMANA

BACCALA’ IN TEMPURA 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>