2 ricette per riciclare il pane raffermo

di pask 0

Il cibo è sacro e non va mai sprecato, questa è la regola fondamentale della cucina “non si butta via niente” e quale cibo più consumato ed avanzato del pane raffermo per ispirare due ricette antispreco? Se siete delle persone ligi a questa regola e soprattutto che rispettate la fame, allora siete capitati nel posto giusto. In caso non lo foste, beh non è mai tardi per cominciare ad evitare gli sprechi. Potete trovare la video ricetta in basso sulla fonte dell’articolo.

Fette di pane dolci

Ottime per la colazione, ecco gli ingredienti:

  • 2 Fette di pane raffermo
  • 1 uovo
  • 75ml di latte
  • 25g burro
  • 10g zucchero di canna
  • Mezzo cucchiaino di cannella
  • Sciroppo d’acero
  • Zucchero a velo
  • Frutta fresca

La preparazione:

  1. Tagliare le fette di pane a metà.
  2. Sbattere l’uovo con una forchetta.
  3. Miscelare latte e cannella con la forchetta ed intingere le fette di pane. Passatele poi anche nell’uovo.
  4. In una padella mettete a sciogliere il burro e metteteci dentro le fette una volta sciolto.
  5. Dopo aver cotto un lato, giratele e spolverate lo zucchero di canna sopra le fette.
  6. Una volta raggiunta la giusta doratura impiattate le fette. A questo punto potete cospargere sopra tutto quello che desiderate, nell’occasione viene usato sciroppo d’acero e zucchero a velo, ma la scelta resta vostra, come le dosi di ogni ingrediente e la frutta da abbinare.

Pomodori Gradinati

Ottimi per il contorno, ecco gli ingredienti:

  • 6 Pomodori tondi
  • Pane Secco
  • 1 cucchiaio di origano
  • 2 cucchiai pomodori secchi
  • 1 cucchiaio capperi
  • olive denocciolate a piacere
  • mezzo spicchio d’aglio
  • 25g prezzemolo
  • 50ml olio d’oliva
  • 50ml acqua
  • 3 cucchiai aceto di mele
  • sale e pepe q.b.

La preparazione:

  1. Tagliate la testa del pomodoro e svuotateli della polpa con l’ausilio di un cucchiaio e disponeteli su una teglia ricoperta da carta forno. E lasciate riposare.
  2. Cuocere in forno a 180° per 10minuti.
  3. Con un frullatore tritate il pane secco ed 1 cucchiaio di polpa di pomodoro, quella che avanza è ottima per le bruschette. Inserite anche l’origano, l’aglio, il prezzemolo, le olive, sale e pepe ed infine gli ingredienti liquidi: olio, acqua ed aceto
  4. Una volta frullato tutto il ripieno è pronto per essere inserito nei pomodori svuotati. Ultima passata in forno a 180° per altri 15minuti e buon appetito!

Fonte

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>