Insalata di ravanelli, ricetta

di Ishtar 0



Per la serie “insalate, ricette sfiziose”, ecco quella di ravanelli. Si tratta di un contorno molto ricco del quale i protagonisti indiscussi sono proprio questi piccoli ed accattivanti ortaggi di stagione ipocalorici ma ricchi di principi nutritivi di grande interesse. Preziosa fonte di vitamine C e B, di magnesio e di ferro, nel contorno che vi propongo oggi, che non è altro che una ricetta di Alessandro Borghese vengono serviti insieme ad una sorta di mousse di sedano e panna.

Insalata di ravanelli


Ingredienti

150 g di insalatine da taglio | 10 ravanelli | erba cipollina | 200 g di coste di sedano | 100 ml di panna montata non zuccherata | 1 cipollotto | 1 noce di burro | sale e pepe

Preparazione

  Tagliare il sedano a tocchetti e fare sbianchire in acqua bollente. Tritare adesso il cipollotto e farlo rosolare in padella insieme a poco burro.

  Unire adesso il sedano scolato, poca acqua di cottura e fare insaporire, quindi frullare bene il tutto regolando di sale, pepe e olio.

  Aggiungere alla crema al sedano ormai fredda la panna. Tagliare i ravanelli sottilmente e unirli alle insalatine.

  Servire insieme alla spuma.

Non la solita triste insalata, insomma, ma una ricetta che vede la presenza dei ravanelli crudi che regalano al piatto anche un tocco di colore, impreziosita dalla cremosità di una mousse fresca e leggera al palato. L‘insalata di ravenelli in questione rappresenta una preparazione adatta ad essere servita in occasione di inviti a pranzo o a cena. E’ ottima per stupire gli amici. Provate anche l‘insalata di cavolfiore, ravanelli e piselli, quella di arance e ravanelli e l‘insalata di pasta fredda con cetrioli, ravanelli ed emmenthal.

Photo Credits | phloen / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>