San Valentino, la torta Marquise al cioccolato

di Fabiana 0



San Valentino si sta avvicinando, e molto probabilmente siete alla ricerca di un dolce adatto a una cena romantica: se state qualcosa che vi farà fare bella figura e senza neppure impegnarvi troppo dietro i fornelli, la torta Marquise al cioccolato è la ricetta perfetta.

La prestazione è facile, ma dovrete avere a disposizione almeno due ore di tempo per lasciar raffreddare la vostra marquise al cioccolato.

San Valentino, la torta Marquise al cioccolato


Ingredienti

80 gr. cioccolato fondente | 40 gr. burro | 1 tuorlo | 100 gr. panna di latte | 30 gr. zucchero | cacao e frutti di bosco

Preparazione

  Spezzettate il cioccolato fondente e poi lasciatelo sciogliere a bagnomaria con il burro in un pentolino. Togliete dal fuoco il tutto e poi aggiungete anche il tuorlo di uovo. Continuate a mescolare utilizzando una frusta e poi anche lo zucchero: non appena gli ingredienti si saranno bene amalgamati potrete anche spegnere la fiamma.

  A quel punto lasciate riposare il composto e poi montate la panna. Aggiungetevi anche la crema al cioccolato, facendo però attenzione ad amalgamare i due composti dal basso verso l’altro per evitare che la panna si smonti nel corso dell’operazione.

  Versate il vostro composto al cioccolato all’interno degli stampini magari proprio a forma di cuocere in occasione della festa di San Valentino. Lasciate raffreddare almeno tre ore in frigorifero e poi al momento di servire i vostri tortini marquise capovolgendoli su un piattino.

  Spolverizzate le marquise con un po’ di cacao in polvere, scagliette di cioccolato e qualche frutto di di bosco.

Cioccolato fondente, burro e panna sono gli ingredienti necessari per la preparazione di in semifreddo particolarmente adatto alla festa di San Valentino. Se volete realizzare una ricetta diversa potrete anche personalizzare il vostro dolce scegliendo la forma giusta: è perfetto ad esempio uno stampo a forma di cuore, simbolo dell’amore e della festa degli innamorati. Potrete anche variare leggermente la ricetta magari scegliendo il cioccolato bianco o al latte e variare anche la decorazione sulla superficie.

SAN VALENTINO, I PETALI DI ROSA DOLCI

SAN VALENTINO, CIOCCOLATO CON CUORE DI ARANCE

SAN VALENTINO, DUE ANTIPASTI ROMANTICI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>