Arancine, tre ripieni particolari

di Roberta Chiarello 0



Dopo aver fatto il riso per le arancine ed averne preparato i ripieni tradizionali, eccovi dei suggerimenti molto validi, invitanti e squisiti per delle arancine un po’ diverse dal solito.

Oggi, vi illustrerò come fare il ripieno per le arancine

  • al pollo
  • ai funghi
  • al salmone

A costo di essere ridondante, vi ricordo che:

  • le dosi di condimento sono per 2 kg. e mezzo di riso, con il quale vengono molte arancine, circa 10 per tipo;
  • il litro di besciamella che vi faccio preparare per il ripieno delle arancine al burro, basterà anche per quelle agli spinaci e per quelle al salmone di oggi;
  • non esagerate mai nella quantità di ripieno, onde evitare che le arancine, durante la frittura si aprano;

ripieni arancine


Ingredienti

PER IL RIPIENO AL POLLO: 2 cosce di pollo, 2 carote, mezza cipolla, 1 gambo di sedano, sale q.b | PER IL RIPIENO AL SALMONE: 150 gr. salmone, besciamella, 100 gr. galbanino a cubetti, | PER IL RIPIENO AI FUNGHI: 600 gr. funghi misti surgelati, uno spicchio d'aglio, 2 dadi vegetali, una manciata di prezzemolo, olio extravergine d'oliva

Preparazione

   RIPIENO AL POLLO: lessate le cosce di pollo con tutta la pelle (poi andrà tolta) in acqua salata con la cipolla, le carote ed il sedano, tagliati grossolanamente, per almeno un ora. Vi renderete conto che il pollo sarà cotto solo quando si staccherà dalle ossa. Fate raffreddare, togliete la pelle, disossate il pollo e sfilacciatelo; sminuzzate le carote, le cipolle ed il sedano in pezzetti molto piccoli ma non frullateli o passateli. Mettete il condimento in una ciotola, aggiustate di sale e versatevi sopra parte del brodo per ammorbidirlo; dovrete ottenere una consistenza simile il più possibile a quella della foto 1 della gallery che troverete infondo all'articolo.

   RIPIENO AL SALMONE: sfilacciate le fettine di salmone, aggiungetevi della besciamella ed amalgamate molto delicatamente fino ad ottenere un composto simile a quello della foto 2. Considerate che questo ripieno è molto colloso.

   PER IL RIPIENO AI FUNGHI: fate imbrunire l'aglio schiacciato e privato dell'anima, in olio caldo, stando attenti a non farlo bruciare; versatevi i fughi ancora surgelati e fateli sciogliere; aggiungete il dado e fate cuocere per circa 15/20 minuti. A fine cottura aggiungete un pugno di prezzemolo tritato e fate raffreddare bene.

Continuate a seguirci, domani vi farò vedere come si riempono le arancine, come si fa la pastella, i passaggi dell’impanatura e frittura ed i piccoli capolavori finiti…..Santa Lucia si avvicina….non potete farvi trovare impreparati, ormai, a questo appuntamento!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>