Torta ricotta e cioccolato bianco dei menù di Benedetta

di Ishtar 0



Buona domenica a tutti. Cosa farete di bello oggi? Ma soprattutto cosa preparerete di buono per il pranzo? Io sono ancora piuttosto indecisa ma una cosa è già pronta, il dolce. Corteggiavo questa torta già da un po’ ed in barba al cattivo tempo ho deciso di prepararla ugualmente (contiene  i lamponi che mi fanno venire voglia di caldo, di sole… di tutto quello che manca in questo periodo insomma). La torta ricotta e cioccolato bianco dei menù di Benedetta, che più che una torta è una crostata, è il dolce adatto per concludere il pranzo. Fresca, golosa e dal ripieno avvolgente non tentate di resistere dal fare il bis, è praticamente impossibile.

Torta ricotta e cioccolato bianco


Ingredienti

1 rotolo pasta frolla | 700 gr. ricotta | acqua | zucchero a velo | 300 gr. cioccolato bianco | cannella | 150 gr. lamponi

Preparazione

  Rivestire con la pasta frolla uno stampo da crostata. bucherellarlo e coprirlo con un foglio di carta forno e dei fagioli secchi.

  Cuocerla in forno caldo a 180 °C per circa 25 minuti. Preparare il ripieno facendo sciogliere il cioccolato biacno a bagnomaria con poca acqua e unire la ricotta, la cannella e mescolare bene.

  Adesso porre su tutta la superficie della pasta frolla (io li ho messi direttamente sulla farcia) i lamponi. Coprire con la crema di cioccolato e trasferire in frigo.

  Lasciare riposare 4 ore e servire.

Io amo il cioccolato bianco, ma tra tutti i tipi di cioccolato a mio parere è il più stucchevole. Ecco perchè bisogna stare attenti quando lo si utilizza nella preparazione di una farcia a bilanciarne bene il sapore con l’aggiunta di qualche altro ingrediente. In questo caso c’è la ricotta, per me la scelta più azzeccata. Ne mitica la dolcezza ed alleggerisce la crema.

Inoltre i lamponi uniti alla fine costituiscono la ciliegina sulla torta di un dolce che risulta perfetto nell’accostamento di tutti gli ingredienti. Insomma, avrete capito che la torta ricotta e cioccolato bianco per me è promossa!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>