Torta mimosa al cioccolato, una variante del classico dolce per la festa della donna

di Anna Maria Cantarella 0



In previsione del prossimo 8 marzo e della festa della donna, oggi parliamo di una torta classica squisita, dedicata al mondo delle femminucce: la torta mimosa. Non quella classica però, ma quella al cioccolato dedicata a tutti gli appassionati di questo meraviglioso ingrediente, che come me lo mangerebbero in qualsiasi modo e in qualunque dolce. Vi dico già che quella della torta mimosa al cioccolato non è una preparazione semplice, perchè richiede tempo, impegno e anche un pizzico di bravura. Ma è uno di quei dolci che danno tantissime soddisfazioni una volta presentati in tavola e soprattutto sono bellissimi da vedere. Immaginate già la vostra torta mimosa, ricoperta di riccioli di cioccolato… Squisita!

torta mimosa al cioccolato


Ingredienti

per il pan di spagna: 4 uova | 50 gr. farina 00 | 50 gr. fecola di patate | 120 gr. zucchero | sale | un cucchiaino di miele | 25 gr. cacao amaro | una bustina di vanillina | 250 gr. per la crema: latte | 3 tuorli | 120 gr. zucchero | 25 gr. farina 00 | 50 gr. cioccolato fondente tritato | 400 gr. panna montata

Preparazione

   Preparate il pan di spagna: montate le uova con lo zucchero, il miele, il pizzico di sale e lavoratele a crema con le fruste elettriche fino a aumentare molto il volume. Incorporate la farina, il cacao, la vanillina e il lievito. Imburrate e infarinate una teglia e poi infornate a 180 gradi per circa 40 minuti.

   Per la crema: lavorate le uova con lo zucchero, unite poi la farina e lentamente il latte caldo, mettete sul fuoco a fiamma bassa mescolando continuamente finchè la crema si addenserà. Togliete dal fuoco e incorporate il cioccolato tritato amalgamando bene il tutto.

   Preparate uno sciroppo con un po' di acqua calda, zucchero e un pizzico di liquore. Tagliate il pan di spagna in due parti e lasciate la parte inferiore un po' più alta. Scavatela leggermente e ricavate un po' di pan di spagna che metterete da parte.

   Bagnate il pan di spagna con lo sciroppo. Mescolate la crema al cioccolato con la panna e farcite il pan di spagna. Ricoprite con l'altro disco.

   Ricoprite la torta con il resto della crema al cioccolato. Tagliate a piccoli dadini il pan di spagna che avevate tenuto da parte e usatelo per decorare la torta spargendoli sulla superficie. Decorate se volete, con delle codette di cioccolato.

La torta mimosa al cioccolato si compone di un pan di spagna al cioccolato, farcito con una crema sempre al cioccolato e poi ricoperto di riccioli di pan di spagna. Ognuno di noi ha le sue personali ricette sia per la preparazione del pan di spagna che per quella delle varie creme. Oggi però, io vi suggerisco le mie sperando che vi siano utili. Comporre la torta è forse la parte un po’ più complessa, e potrebbe servirvi un po’ di pratica. Ma niente paura: la torta mimosa al cioccolato va completamente ricoperta dunque anche se all’apparenza non sarà perfetta potrete sempre sistemarla con la decorazione finale. E se proprio volete esagerare, accompagnate ogni fetta di torta con un ciuffo di panna montata leggermente zuccherata. Sarà il modo migliore per festeggiare tutte le donne della vostra vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>