Torta al formaggio di Cotto e Mangiato

di Ishtar 0



La torta (dolce) al formaggio di Cotto e Mangiato è un dessert diverso dal solito ma veramente allettante. Sono sempre alla ricerca di dolci da provare, e questo è l’ultimo realizzato, con mia grande soddisfazione. La torta al formaggio che ne viene fuori è bassa per sua natura, ma pronta ad essere ricoperta con uno strato di marmellata del gusto preferito (io ne consiglio vivamente una leggermente acidula o aspra, di agrumi così come di lamponi).

Torta al formaggio di Cotto e Mangiato


Ingredienti

3 uova | 2 cucchiai di farina | 200 gr di zucchero | 200 gr di panna fresca | vaniglia | 400 gr di formaggio spalmabile | marmellata a piacere qb

Preparazione

   Versare nel mixer le uova, lo zucchero, la panna, la farina, il formaggio e la vaniglia: lavorare bene quindi, una volto pronto l’impasto, prendere ina teglia, imburrarla, infarinarla e trasferirla in uno stampo imburrato ed infarinato.

   Livellare bene con l'aiuto di un cucchiaio di legno e porre in forno caldo, a 180 °C, per circa 30 minuti.

   Una volta pronta la torta sfornarla, spalmare sopra uno strato di marmellata del gusto preferito e fare raffreddare in frigo per circa un'ora.

La torta al formaggio dolce è pronta in pochi passaggi, non richiede particolari accorgimenti se non il fatto di mettere all’interno del mixer tutti gli ingredienti senza un ordine preciso e nel trasferire, poi, il composto all’interno di una teglia da porre in forno caldo. Al termine della cottura potrete spalmare la marmellata preferita e servire, non senza prima un riposo adeguato all’interno del frigo. La torta al formaggio è perfetta sia come dessert di fine pasto che come accompagnamento per il tè delle cinque.

Provate anche:

Torta al pistacchio e ricotta

Torta ricotta e mele, ricetta senza uova

Torta ricotta e cioccolato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>