Tiramisù di sfoglia di Cotto e Mangiato

Tiramisù sfoglia Cotto Mangiato

Se mi leggete da un po’ saprete che uno dei miei dolci preferiti è il tiramisù. Lo adoro nella versione classica, la crema di caffè e mascarpone è per me un must che ripropongo anche come dolce al cucchiaio, ma amo sperimentarlo in diverse versioni. Con il cioccolato bianco, con la crema pasticcera, con la frutta, etc… ma non avevo ancora provato il tiramisù di sfoglia, visto preparare durante una puntata di Cotto e Mangiato, mi ha subito colpito per l’originalità e spinta dalla curiosità ho voluto testarlo.

Dunque, non è il tiramisù che ti aspetteresti, è chiaro, ma proprio per il fatto di essere così diverso dal solito è uno di quei dolci che ti stupisce. Quindi pasta sfoglia al posto dei classici biscotti, savoiardi o pavesini che siano, e soprattutto una farcia cremosa di mascarpone misto alla panna (che non utilizzo mai nei miei tiramisù ma che in questa versione devo ammettere che abbia fatto la sua parte).

Questo tiramisù è semplice da preparare, richiede solo del tempo in più rispetto a quello tradizionale, se non altro per la cottura della pasta sfoglia in forno. Direi che strutturalmente ricorda molto una millefoglie con la differenza che il sapore invece è proprio quello che ti aspetteresti addentando una porzione di tiramisù.

Lascia un commento