Ricette per riciclare il pandoro avanzato

di Anna Maria Cantarella 0



Forse vi sembrerà presto per cominciare a parlare di ricette degli avanzi quando ancora le feste non sono iniziate. In realtà quest’anno ho voluto prevenire e, per non arrivare al 7 di gennaio con un quintale di pandoro e panettone da smaltire, ho preferito cominciare a prevedere qualche ricetta per riciclare il pandoro avanzato. Le più note le conoscete già e sono quelle che prevedono di inzuppare il pandoro in creme e salse  di tutti i gusti, dalla frutta al cioccolato. Esiste anche qualche variante più elaborata, come il tiramisù di pandoro, perfetto se avete in mente un dolce classico che però mostri un pizzico di novità a tema con il periodo natalizio. Insomma, le possibilità sono molte e spulciando un po’ nel nostro blog potete trovare tante gustosissime idee a cui ispirarvi!

pandoro alla ricotta e scaglie di cioccolato


Ingredienti

un pandoro | 350 gr. ricotta | 100 gr. zucchero | scaglie di cioccolato | liquore Baileys | cacao amaro

Preparazione

  Con un mixer frullate la ricotta con lo zucchero fino a quando non sarà liscia e omogenea.

  Tagliate il pandoro a fette, bagnatelo pochissimo con uno sciroppo di acqua zuccherata e un pizzico di Baileys (in alternativa potete anche utilizzare lo spumante dolce puro). Mettetelo in forno a riscaldare per due minuti

  Sfornate il pandoro, cospargetelo di ricotta e scaglie di cioccolato. Ricomponetelo e fatelo ancora riscaldare in forno per uno o due minuti. Decorate con cacao amaro in polvere e servite tiepido.

Tra le ricette più buone per riciclare il pandoro avanzato, io vi suggerisco quella del tiramisù di pandoro ai frutti di bosco. Anche se non è leggerissima è sicuramente una variante originale del classico tiramisù, la frutta lo rende fresco e i frutti di bosco sono la perfetta frutta invernale, colorata e accattivante, perfetta come decorazione. Se invece amate i sapori più caldi e corposi, vi suggerisco il pandoro alla crema di nocciole e marron glacè, che potrete realizzare anche con gli avanzi di panettone o con qualunque altra torta asciutta abbiate a disposizione, l’importante è che non sia troppo aromatizzata. E se volete un mio consiglio, io preparerò il pandoro farcito con ricotta e scaglie di cioccolato per rispettare la tradizione siciliana dei dolci invernali alla ricotta. Si prepara in cinque minuti ed è squisito. Insomma, avete solo l’imbarazzo della scelta!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>