Ricette pasquali, gli hot cross buns

di Redazione 0

Li ho scoperti qualche anno fa su un blog di cucina. Non li avevo mai sentiti nominare nè mai visti o assaggiati, ed è un peccato perchè meritano veramente. Sto parlando degli hot cross buns, dei panini dolci paquali che si preparano in Gran Bretagna durante questo periodo. Questi panini dolci con cannella e uvetta si consumano generalmente il venerdì santo anche se vengono preparati durante la quaresima in genere.

Si mangiano a colazione tagliati in due e spalmati con il burro. Questi deliziosi e soffici panini recano in superficie una croce, a ricordare la crocifissione di Gesù. La preparazione degli hot cross buns è abbastanza lunga ma proprio in questo risiede il segreto della loro sofficità: nella doppia lievitazione. Innanzitutto si scioglie il lievito nel latte tiepido e si aggiunge lo zucchero.

Nel frattempo in una ciotola si mescolano i due tipi di farina, si aggiunge il latte, poi, una alla volta,  le uova, ed infine il burro e lo zucchero di canna. Per ultime le uvette. Si impasta con le mani per ottenere un composto sodo che si mette a lievitare per 1-2 ore in luogo asciutto. Trascorso questo tempo si procede con la formazione delle palline sulla cui superficie si andrà ad incidere una croce con il coltello, che poim una volta cotti, si andrà a riempire con la glassa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>