Pasta frolla senza burro

di Redazione 0

Avete necessità di preparare della pasta frolla ma non avete in casa il burro, o peggio, non potete mangiarlo in quanto intolleranti? Poco male, perchè ho la soluzione che fa per voi. Che ne dite di preparare una pasta frolla senza burro sostituendo quest’ultimo con dell’olio di semi? Il risultato, vi assicuro, non ha nulla da invidiare a quello della classica pasta frolla, con il vantaggio di una realizzazione forse anche più veloce. Non dovrete infatti aspettare che il burro raggiunga la temperatura ambiente e non dovrete neanche tagliarlo a dadini, operazioni queste che, seppur semplici, sottraggono tempo prezioso che potreste magari riservare alla preparazione della farcia.

Pasta frolla senza burro

La pasta frolla che ne viene fuori può essere tranquillamente utilizzata in tutte quelle preparazioni che prevedano l’impiego di quella classica: crostate, strudel, biscotti. In quanto all’olio vi consiglio quello di semi, di soia o di mais, oppure quello di oliva, purchè leggero altrimenti altererà il sapore dell’impasto. Altre ricette sul tema sono quella della pasta frolla alle mandorle, la pasta frolla salata da preparare con il Bimby e la pasta frolla di Maurizio Santin.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>