Pasta di limone di Luca Montersino

di Ishtar 0



La pasta di limone di Luca Montersino potrebbe essere definita come la preparazione capace di regalare un intenso profumo ed aroma di limone ai dolci ai quali venga unita. Si tratta di una più che valida sostituta della classica scorza grattugiata ed ha il vantaggio di risultare pratica e molto più funzionale. E’ ideale per aromatizzare l’impasto dei biscotti e delle torte e se unita fa la differenza.

Pasta di limone


Ingredienti

120 g di limoni interi senza semi | 60 g di buccia di limone non trattata | 100 g di sciroppo di glucosio | 160 g di zucchero a velo | 200 g di zucchero fondente

Preparazione

  Lavare bene i limoni non trattati quindi frullare insieme tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e privo di grumi.

  L'operazione può essere effettuata con il mixer ad immersione o con il frullatore.

  Una volta pronta la pasta trasferire negli appositi vasetti di vetro e chiudere bene il tappo, quindi conservare in frigo per 2-3 settimane.


Una volta pronta, la pasta di limone va conservata dentro vasetti di vetro o a chiusura ermetica all’interno del frigo dove dura almeno 2 settimane. La ricetta prevede, tra gli ingredienti, lo sciroppo di glucosio che con l’avvento del cake design si trova facilmente ormai ovunque, anche presso i supermercati più forniti. Richiesto è anche lo zucchero fondente, anche questo reperibile presso i negozi specializzati in articoli da pasticceria. La preparazione della pasta di limone è così semplice che sarebbe un peccato non darle una possibilità. Potrebbe, infine, costituire un ottimo regalo da inserire nelle ceste natalizie. Provate anche il lemon curd e il miele aromatizzato allo zenzero e cannella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>