Frittelle di San Martino, ricetta siciliana

di Ishtar 0



Si avvicina la Festa di San Martino che, come da tradizione, viene celebrata l’11 Novembre. Numerose sono le preparazioni tipiche a riguardo, tra queste le frittelle da realizzare con la ricetta siciliana. Si tratta di una pietanza proveniente dalla cucina povera: le frittelle sono infatti preparate a partire da un semplice impasto di pasta di pane e patate lesse, fritto e passato poi nello zucchero semolato. A primo acchito potrebbero sembrare nulla di che, ma vi invito a provarle: una tira l’altra.

Frittelle di San Martino ricetta siciliana


Ingredienti

1 kg di farina mista tra 00 e 0 | 500 gr di patate lesse | 25 gr di zucchero | 1 pizzico di sale | 700 ml circa di latte | 50 gr di burro | 1 cubetto di lievito di birra da 25 gr

Preparazione

  Versare in una ciotola le farine setacciate, lo zucchero ed il sale. Fare scaldare il burro ed una volta morbido unirlo all'impasto.

  Fare sciogliere il lievito di birra in poca acqua ed unirlo così come il latte tiepido, ma poco alla volta fino ad ottenere un composto molle ma non liquido.

  Unire infine le patate schiacciate aggiungendone poche per volta ed impastare ancora e bene fino ad ottenere un impasto elastico. Mettere a riposare in luogo caldo e fare lievitare per almeno un'ora e mezza.

  Mettere a scaldare abbondante olio di semi ed una volta ben caldo unire delle palline ottenute modellando l'impasto. Cuocere fino a doratura e passare nello zucchero semolato.

Nonostante ne esistano diverse versioni, più o meno ricche grazie all’aggiunta di questo o quell’ingrediente, vi dirò che le preferisco al naturale. L’unico accorgimento sta nel fatto che vadano gustate appena cotte, calde calde, quando il pericolo di ustione è dietro l’angolo. Scherzi a parte, così facendo ne apprezzerete ancora di più il contrasto tra la croccantezza esterna e la morbidezza caratteristica dell’interno. Altre ricette che potrebbero interessarvi a riguardo sono le mele sciroppate al vino rosso, le frittelle di riso e le frittelle di banane di Anna Moroni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>