French toast arancia e sciroppo d’acero

di Ishtar 0



I french toast all’arancia e sciroppo d’acero, perfetti per un ricco brunch domenicale, rappresentano una preparazione probabilmente non leggerissima, ma di sicuro super allettante, ideale per comparire tra le proposte da portare in tavola insieme a muffin dolci e salati, cupcake e tutto ciò che più vi ispiri per iniziare alla grande il week end. Questa versione, in particolare, è ricca e cremosa prevedendo una farcitura di cremina allettante.

French toast all'arancia


Ingredienti

150 gr di yogurt greco | 2 cucchiai di zucchero a velo | 1 arancia | 2 uova | 50 ml di latte | 20 gr di burro | cannella qb | pane in cassetta qb | sciroppo di acero

Preparazione

  Lavorare in una ciotola capiente lo yogurt greco con la scorza di arancia, 1 cucchiaio di succo e delle cannella. Unire anche lo zucchero a velo e mescolare fino ad ottenere un composto omogeneo.

  Farcire le fette di pane in cassetta, a due a due, con la crema ottenuta quindi passarle nel composto ottenuto mescolando uova e latte.

  Fare cuocere in padella con del burro caldo fino a doratura, quindi spolverare con della cannella in polvere e completare con dello sciroppo di acero.

Se accompagnati con una spremuta di arancia risultano ideali anche per i bambini, per un pieno di vitamina C. I french toast hanno il grande vantaggio di prestarsi a fare fuori gli avanzi di pane. Andando inzuppato in un composto di latte e uova e poi fritto in padella, potrete utilizzare anche quello raffermo, che tra l’altro risulta anche più indicato rispetto a quello troppo fresco. Per la farcia, poi, potrete scegliere davvero qualsiasi ingrediente, dal cioccolato alla frutta fresca, dalla crema pasticcera alle marmellate: personalmente, vi dirò, lo preferisco quasi al naturale. Provate anche i french toast al bacon e pere e quelli alla nutella.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>