Dolci veloci: la ciambella semplice

di Redazione 8

Davvero pronta in un attimo. Questa ciambella dal sapore leggermente aromatizzato dai liquori è una preparazione per dolce estremamente veloce, e in più è composta da ingredienti semplici e sempre presenti in casa. Questa ultima caratteristica la rende una di quelle famose ricette di emergenza, della serie: amici dei figli che vengono a studiare o a giocare a casa, invitati improvvisi a pranzo e a cena, l’amica che ci raggiunge per un caffè, la mamma che passa a fare un salutino lungo un intero pomeriggio! Se poi dovesse arrivare la suocera non c’è bisogno di preparare alcun dolce!

Unica nota aggiuntiva, nel caso questa ciambella fosse esclusivamente una torta da prima colazione potete diminuire la quantità di liquore, o eliminarla, e così se sarà dedicata ai bambini non ci saranno problemi, anche se ci tengo a precisare che mia nonna, la migliore cuoca ed esperta di dolci che io abbia mai conosciuto, metteva sempre un tocco di alcool nei suoi pasticcini, o nelle torte, anche solo un cucchiaio, e io li ho sempre mangiati, senza dannose conseguenze!

Commenti (8)

    1. Si esatto, niente uova!

  1. meno male…la copio subito almeno non nutro il mio colesterolo. Grazie

  2. non ti arrabbiare…….deve avere la consistenza di una frolla? grazie

  3. Ma non mi arrabbio assolutamente!
    Se riesci a rendere la pasta un po’ più morbida è meglio, con l’aiuto del latte, senza esagerare altrimenti si rischia di rendere poi l’impasto troppo liquido. Diciamo una consistenza più simile a quella di una torta che a quella della frolla classica.
    A questo punto poi fammi sapere come è venuta 🙂

  4. @ Claudia:
    l’ho preparata ieri sera e stamattina l’abbiamo inzuppata nel latte….buonissima. Grazie

  5. io ho a casa la farina 00, va bene lo stesso?

  6. @ guendalina:
    Ciao Guendalina, va benissimo la farina 00, è quella più adatta per la preparazione dei dolci. Io per prima a volte utilizzo il generico “farina” ma in realtà utilizzando la farina prettamente per i dolci io compro quasi sempre la 00.
    Per saperne di più puoi guardare questo articolo sul nostro blog: http://www.gingerandtomato.com/dizionario-alimentare/qualche-consiglio-per-saper-scegliere-tra-farina-di-grano-tenero-o-farina-di-grano-duro/.

Lascia un commento a mammavera Cancel Reply

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>