Dolci facili, gelatina di uva e vino

di Filomena 1



L’uva è uno dei frutti che molto presto invaderà le nostre tavole da qui all’autunno. Allora perché non utilizzarla per un buon dolce? Prepareremo la gelatina di uva al vino cosa ne dite? La ricetta è molto facile da fare e poco impegnativa anche i meno bravi in cucina potranno realizzare questo dolce. Un consiglio: quando acquistate l’uva scegliete quella senza noccioli. Ci servirà sia dell’uva bianca che dell’ uva nera, in questo modo il dolce sarà fatto alla perfezione.

Gelatina di uva e vino


Ingredienti

250 gr. uva nera | 250 gr. uva verde | 5 fogli gelatina | 250 ml vino bianco secco | 150 ml succo di uva chiara | 2 cucchiaio zucchero | 1 cucchiaio mandorle | 150 gr. panna fresca | 1 bustina zucchero vanigliato

Preparazione

  Laviamo l’uva e stacchiamo ogni singolo acino. Facciamo sgocciolare tutta la frutta.

  Ammolliamo la gelatina in acqua fresca. In un pentolino nel frattempo riscaldiamo il vino, lo zucchero e il succo. Mescoliamo per bene fino a quando lo zucchero si sarà sciolto completamente.

  Strizziamo i fogli di gelatina e li facciamo sciogliere dentro lo sciroppo.

  Mettiamo gli acini in 4 bicchieri e ne lasciamo alcuni da parte alcuni per la decorazione. Irroriamo con lo sciroppo di vino. Mettiamo al fresco per ameno 5 ore.

  Tritiamo le mandorle. Passiamo poi a occuparci dell’uva che abbiamo lasciato da parte: dividiamo in due parti gli acini.

  Montiamo la panna a neve e incorporiamo in modo molto lento lo zucchero vanigliato. Mettiamo degli spruzzi di panna sulla gelatina e decoriamo con gli acini e con le mandorle.

Utilizzeremo poi anche la panna per decorare in fase finale ma se preferite un dolce più leggero e con meno calorie potrete fare a meno di utilizzarla. Altri dolci facili? Preparate  il cake alla nutella oppure il dessert di gelato alla meringhe.

Commenti (1)

  1. Ciao a tutti, vorrei consigliarvi http://www.risparmiosuper.it
    Avrete la possibilità di confrontare le offerte dei supermercati vicino casa, così da scegliere le più convenienti!
    E’ stato calcolato un risparmio che può raggiungere i 1.000 € l’anno!
    Provatelo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>