Crostata alla marmellata con stevia

di Ishtar 0



La crostata alla marmellata è un must delle colazioni italiane e non solo. Per prepararne una versione un po’ meno calorica ed a ridotto contenuto di zuccheri vi propongo oggi la ricetta della crostata alla marmellata con stevia, dolce goloso nonostante le premesse, adatto non solo ad essere mangiato al mattino ma anche al pomeriggio per merenda, che infine dopo i pasti. La crostata prevede una dose ridotta di zucchero incrementata dall’aggiunta del dolcificante naturale che abbiamo imparato ad apprezzare nell’ultimo periodo ed una farcia fatta di marmellata senza zucchero, così da poter ridurre al minimo l’apporto calorico.

Crostata alla marmellata con stevia


Ingredienti

100 gr di farina integrale | 200 gr di farina 00 | 1 uovo | 70 gr di burro | 80 gr di yogurt | 60 gr di zucchero | 10 gr di stevia | 1 uovo | 1 pizzico sale | marmellata senza zucchero a piacere

Preparazione

  Mescolare insieme le farine e creare una fontana. Porre al centro l'uovo, il burro a dadini e lo yogurt ed il resto degli ingredienti.

  Impastare bene fino ad ottenere un composto omogeneo, quindi creare una palla e avvolgerla nella pellicola trasparente.

  Fare riposare in frigo per 30 minuti quindi stendere l'impasto rivestendo una teglia antiaderente e farcire con la marmellata senza zucchero.

  Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 25-30 minuti. Fare intiepiire quindi tagliare a fette e gustare.

Per quanto riguarda la base invece ho preferito unire alla classica farina 00 anche quella integrale e sostituire metà dose di burro con dello yogurt cremoso. Insomma, direi che tutti i sotterfugi per rendere questa crostata più salutare siano stati messi in atto. Provate anche i biscotti integrali con la stevia, la torta dietetica alle mele con la stevia e quì tutte le informazioni utili sulla stevia, dove si compra e quanto costa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>