Crostata di lamponi al profumo di Cognac

di Filomena 0



In questo periodo decidere che dolce preparare è sempre un pò complicato perchè fa caldo, perchè magari si è in vacanza e c’è bisogno di trovare soluzioni facili e veloci e poi come sempre perchè accontentare i gusti di tutti è sempre difficile. Abbiamo pensato a un dolce che possa soddisfare le esigenze anche dei più incontentabili: crostata di lamponi al profumo di cognacè la ricetta che abbiamo scelto per questo caldo lunedì di agosto.

La crostata non è mai difficile da preparare, richiede solo una teglia e poche altre stoviglie per la preparazione, per cui anche se siete in vacanza e non avete con voi gli attrezzi per la cucina potrete prepararla lo stesso, e poi potrebbe essere considerato anche un dolce estivo. Questo perchè dopo averla tolta dal forno e guarnita con la crema e con la frutta possiamo metterla in frigo e mangiarla fresca.

Crostata di lamponi al profumo di Cognac


Ingredienti

300 gr. farina | 250 gr. zucchero | 150 gr. burro | 3 uova | 500 ml latte | 300 gr. lamponi | 50 gr. gelatina di albicocche | 2 cucchiaio cognac | sale | a piacere menta

Preparazione

   Su una spianatoia mettiamo 250 grammi di farina, un uovo intero, 150 grammi di zucchero e uniamo anche un pizzico di sale. Amalgamiamo per bene il tutto.

   Dovremo ora stendere la pasta aiutandoci con un mattarello. Mettiamo la pasta che abbiamo steso su una teglia per le crostate. Mettiamo in forno per una mezz'oretta a una temperatura di 180°. Nel frattempo in una casseruola uniamo 2 tuorli.

   Alle uova uniamo 100 grammi di zucchero e mescoliamo per bene aiutandoci con un cucchiaio. Uniamo la farina, 50 grammi, e il latte. Per ottenere la crema dobbiamo cuocere a fuoco moderato per una decina di minuti.

   Togliamo dal forno la crostata una volta pronta e aspettiamo che si raffreddi un pco. Sulla crostata spalmiamo la crema pasticcera che abbiamo preparato in precedenza.

   Laviamo i lamponi. Mettiamo la frutta sulla crema pasticcera. Sciogliamo la gelatina di albicocche con il Cognac e la distribuiamo sulla crostata.

   Mettiamo il dolce nel frigo e poi prima di servire possiamo decorare con delle foglie di menta.

Sarà davvero molto piacevole mangiarla. Abbiamo consigliato solo i lamponi per quanto riguarda la frutta ma potrete aggiungere anche dei kiwi: la crostata sarà così ancora più buona.

Filomena Procopio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>