Crostata con cachi e noci

di Ishtar 0



Guardo i cachi sempre con un po’ di diffidenza, uno strascico che mi porto fin da bambina, quando per sbaglio ne assaggiai uno completamente acerbo. Per anni li ho tenuti a distanza salvo poi concedere loro ancora una possibilità. Tra queste la crostata con cachi e noci, un dolce perfetto da servire come dessert di fine pasto, proprio quello che non ti aspetteresti. Due strati di pasta frolla a racchiudere un dolce ed a tratti croccante ripieno di frutta fresca e secca.

 

Crostata con cachi e noci


Ingredienti

400 gr di pasta frolla | 4 cachi maturi | 100 gr di noci | 2 cucchiai di rum | zucchero di canna

Preparazione

  Sbucciare i cachi e tagliarli a pezzi quindi trasferirli in padella con poco rum e zucchero e cuocere fino ad ottenere un composto simile alla marmellata.

  Stendere il primo rotolo di pasta frolla e rivestire il fondo di uno stampo. Versare sopra la composta di cachi e distribuire anche le noci tritate.

  Coprire con la pasta frolla rimasta prestando attenzione ai bordi e bucherellando la superficie.

  Cuocere in forno caldo a 180 °C per circa 30 minuti. Fare raffreddare e servire.

La crostata con cachi e noci può essere preparata in anticipo, anzi il riposo non farà altro che renderla ancora più gustosa. Prepararla è molto semplice, specie nel caso in cui decidiate di ricorrere alla pasta frolla già pronta. A voi non resterà altro da fare che stenderla rivestendo la teglia e farcirla con la composta ottenuta cuocendo brevemente la frutta a pezzi. Dolce autunnale per eccellenza,provate a servire la crostata a fette su un letto di salsa alla vaniglia. Vi consiglio, a riguardo, anche la crostata di noci pecan, la crostata con marmellata di fichi, pere e noci e la crostata con marmellata di pesche.

Photo Credits | Chalermsak / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>