Come fare le ciambelline al vino, ricetta originale

Spread the love

Le ciambelline al vino rappresentano un dolce tipico della tradizione. Vanno gustate solitamente a fine pasto, magari inzuppate nel vino rosso o un liquore a scelta. Nonostante la loro estrema semplicità si tratta di biscotti irresistibili. Avete presenti quelli che iniziate a sgranocchiare senza sosta fino a perderne il conto? Vanno preparate con pochi e comuni ingredienti per un risultato eccezionale, che forse a prima vista non ci si aspetterebbe ma che si svela già al primo morso.

ciambelline al vino

Le ciambelline al vino sono caratterizzate da una fragranza unica, e per questo vanno preferibilmente conservate in luogo fresco ed asciutto, a chiusura ermetica magari o all’interno di una scatola di latta che ne preserva la friabilità. Per ottenere un risultato ancora più goloso passatele, prima della cottura, nello zucchero semolato, facendolo aderire bene. Ingrediente fondamentale delle ciambelline è il vino rosso che in combinazione con l’olio, unico grasso utilizzato nella ricetta, da vita ad un impasto dalla consistenza inconfondibile. Provate anche le ciambelline leggere con il vino bianco e le ciambelle fritte spagnole.

Lascia un commento