Biscotti alle nocciole di Cotto e Mangiato

Complice una discreta quantità di frutta secca da smaltire, ho scelto di preparare questi biscotti di nocciole con la ricetta proveniente da Cotto e Mangiato, semplici da realizzare ma dalla massima resa. Friabili ed a tratti croccanti, perfetti da sgranocchiare per soddisfare la voglia di dolce in qualsiasi momento della giornata. L’utilizzo dello zucchero di canna, a mio parere, conferisce un tocco di gusto che fa la differenza.

Biscotti alle nocciole

Nulla vieta, come sempre, di effettuare le sostituzioni del caso: ottimi anche con le noci o con le mandorle, volendo arricchirli ulteriormente potreste unire le tanto amate gocce di cioccolato che con la frutta secca si sposano in maniera insuperabile. Vanno conservati in luogo asciutto e riparato e mantengono così la loro fragranza caratteristica. Attenzione, perchè uno tira l’altro. A questo proposito perchè non provare anche i biscotti senza glutine alle nocciole, i krumiri di nocciole e cioccolato bianco ed i biscotti semplici alle nocciole, perfetti per tutte le occasioni.

Lascia un commento