Biscotti alle mandorle con stevia

di Ishtar 0



Ecco dei dolcetti che ho provato di recente e volevo proprio condividere con voi. Si tratta dei biscotti alle mandorle con stevia, il dolcificante completamente naturale che abbiamo imparato a conoscere ed utilizzare di recente. La ricetta di questi biscotti, che trovo adatti ad accompagnare il te delle cinque, è molto semplice e prevede pochissimi ingredienti. Vi piaceranno nel caso in cui amiate le mandorle perchè ne sono pieni. Io li ho gustati al naturale ma nulla vieta di ricoprirli con un velo di cioccolato fuso che una volta solidificato darà vita ad una copertura croccante e golosa.

Biscotti alle mandorle con stevia


Ingredienti

300 gr di farina di mandorle | 30 gr di burro | 2 albumi | 1 pizzico di sale | stevia in polvere qb | succo e scorza di 1 limone

Preparazione

   Versare in una ciotola la farina di mandorle insieme al burro morbido a cubetti, il succo del limone insieme alla sua scorza grattugiata e tanta stevia quanto basta per dolcificare i biscotti in base ai vostri gusti. Mescolare.

   Adesso montare a neve gli albumi. Incorporali delicatamente al composto di mandorle e burro dal basso verso.

   Ricavare con le mani dei biscottini tondi o della forma desiderata e porli sulla placca del forno foderata di carta forno. Cuocere a 180 °C per circa 10 minuti.

Per la realizzazione della ricetta dovrete acquistare della farina di mandorle che potreste comunque ottenere anche in casa, frullando quelle intere, ma a patto che riusciate ad ottenere un composto molto fine. Per il resto non vi resterà altro che seguire alla lettera il procedimento ed una volta pronti i biscotti conservarli in luogo fresco ed asciutto. Provate anche i biscotti integrali con la stevia, il budino alla vaniglia light con stevia e la crostata alla marmellata con stevia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>