Torta di patate nonesa 

di Fabiana 0



Semplice, economica, ma veramente gustosa: la torta di patate nonesa è la tradizionale torta che si prepara in Val di Non: viene preparata con pochissimi ingredienti a disposizione, ma è veramente squisita.

Una volta preparata non potrete veramente già farne a meno… provare per credere anche perché per prepararla non dovrete fare altro che avere a disposizione veramente pochi ingredienti, vale a dire patate, farina e olio.

Torta di patate nonesa 


Ingredienti

4 patate grosse | 200 grammi di farina | 40 ml di olio e sale

Preparazione

   Lavate e lessate tutte le patate o all’interno della pentola a pressione. Non appena saranno pronte, pelatele e poi grattugiatele con cura all’interno di una ciotola. A questo punto aggiungete anche la farina e e salate bene l’impasto, poi mescolate con cura.

   Riscaldate all'interno di una padella anche l'olio extravergine di oliva e poi stendete sopra l'impasto e livellatelo in modo uniforme fino a quando non avrete ottenuto lo spessore di circa un centimetro. Potrete anche aggiungere della mozzarella tagliata a dadini per rendere più ricca la vostra torta rustica o magari sostituire con del formaggio di vostro gradimento.

   Passate la teglia preparata in forno caldo preriscaldato e lasciate cuocere a 180 gradi fino a quando la superficie del tortino non sarà diventata bel croccante e dorata. Non appena si sarà raffreddata tagliate la vostra torta a quadretti o a fettine e servitela.

Il segreto in effetti consiste soprattutto nel tipo di cottura che viene realizzata e ovviamente la ricetta tradizionale può essere arricchita anche in modo diverso magari aggiungendo anche della mozzarella. Ottima per essere servita come antipasto è perfetta anche come piatto unico per la sera o per un brunch sfizioso.

ZEPPOLE NAPOLETANE CON LE PATATE

PATATE DAUPHINE DI LUCA MONTERSINO

PATATE IN INSALATA PESCATORE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>