Zeppole napoletane con le patate, la ricetta salata

di Fabiana Commenta



Quando pensiamo alle zeppole, pensiamo inevitabilmente alle zeppole di San Giuseppe in versione dolce, ma la ricetta di oggi alla ricetta salata delle zeppole di San Giuseppe con le patate, ottime da preparare in occasione di qualche cena o magari per un aperitivo.

frittelle di polenta, fichi secchi e uvetta

Si tratta di frittelle della cucina povera napoletana che vengono farcite con tanti ingredienti diversi per un risultato veramente sfizioso.

Zeppole napoletane con le patate, la ricetta salata


Ingredienti

300 g di farina 00 | 250 ml di acqua | 100 grammi di patate lesse | 1 bustina di lievito di birra - 1 cucchiaino di sale

Preparazione

  Preparate con il lessare le patate all’interno di una pentola con l’acqua o nella pentola a pressione per rendere già veloce l’operazione. Per cominciare dovrete intiepidire leggermente l’acqua che non dovrà essere fredda o calda, ma effettivamente tiepida. A quel punto lasciatevi sciogliere nell’acqua anche il lievito e mescolate.

  Aggiungere il tutto alla farina già versata all’interno di una ciotola. Impastate a mano o in alternativa amalgamate con la planetaria.

  Continuate ad aggiungere la preparazione un po’ alla volta aggiungendo il resto non appena l’acqua sarà stata del tutto assorbita. Aggiungete anche il sale e mescolate. Riprendete la patate lesse che avrete sbucciato e già schiacciato con la forchetta e aggiungetele anche al resto del vostro impasto.

  Continuate a mescolare ancora fino a quando non avrete ottenuto un impasto del tutto omogeneo e ben liscio. Otterrete un impasto molto morbido ed appiccicoso: copritelo con un canovaccio e poi lasciatelo riposare in forno spento con la luce accesa o in posto tiepido lasciandolo lievitare per almeno un paio di ore.

  Tenete conto che il composto dovrà almeno raddoppiare il suo volume iniziale. A quel punto preparatevi alla frittura. Mettete a scaldare l’olio e portate tutto a una temperatura di 180°C e lasciate friggere le vostre zeppole napoletane. Prelevate con un cucchiaio il vostro impasto e versatelo nell’olio caldo. Tenete conto che ci vorranno circa 5 minuti per la cottura badando bene di rigirare le vostre zeppole.

  A quel punto togliete le vostre zeppole dall’olio, sistematele su un piatto foderato con la e servitele ben calde. Tagliatele a metà e poi farcitele con i salumi.

Semplicissime da preparare si tratta di frittelle che vengono arricchite dalla presenza delle patate lesse che potrete aggiungere al vostro impasto per rendere ancora più sfizioso e consistente le vostre frittelle.

FRITTELLE DI POLENTA E UVETTA 

ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE

ZEPPOLE DI RISO