Ricetta zeppole San Giuseppe al forno Bimby

di Ishtar 0



 

Le zeppole di San Giuseppe rientrano tra i dolci tipici del 19 marzo, ovvero del giorno in cui si celebra la festa del papà. Non tutti i papà però possono mangiare dolci fritti,però. Può capitare che per qualsivoglia motivo preferiscano rimanere leggeri o per motivi di salute non possano abusare di dolci troppo elaborati. Nessun problema, ecco la ricetta delle zeppole di San Giuseppe da cuocere al forno e da preparare con il Bimby, valido ed insostituibile aiutante in cucina in una serie infinita di operazioni e preparazioni.

Ricetta zeppole San Giuseppe al forno Bimby


Ingredienti

150 gr. farina | 100 gr. burro | 4 uova | 250 gr. acqua | 1 pizzico sale | Per la crema: 2 uova ed 1 tuorlo | 100 gr. zucchero | 25 gr. farina | 500 gr. latte | 1 bustina vanillina | amarene sciroppate | zucchero a velo

Preparazione

  Versare nel boccale acqua, burro e sale: 5 minuti, 100° vel.1. Unire successivamente la farina con lame in movimento a vel. 4, quindi iniziare ad impastare per 20 secondi e poi cuocere per 6 minuti a 90°, vel. 3.

  Togliere il boccale e fare raffreddare il composto. Riposizionarlo e con le lame in movimento a vel. 4 unire le uova, una alla volta e solo dopo che la precedente sia stata assorbita, poi 30 secondi a vel. 6.

  Trasferire 'impasto in un sac a poche e creare dei mucchietti su una teglia rivestita di carta forno creando man mano un buco al centro di ognuna.

  Cuocere in forno caldo a 200° per circa 30 minuti. Fare raffreddare, nel frattempo preparare la crema.

  Versare tutti gli ingredienti all'interno del boccale: 9 min., 90°, vel. 4, senza mettere il misurino. AUna volta pronta la crema farla raffreddare, quindi farcire le zeppole e completare con lo zucchero a velo e le amarene sciroppate.

Ecco quindi che un dolce della tradizione viene alleggerito sia nel contenuto calorico che nella realizzazione. Il primo aspetto si ottiene grazie alla cottura al forno, il secondo grazie all’impiego del Bimby. Cosa volere di più? Come al solito, le zeppole vengono preparate a partire dalla pasta choux, quelle dei bignè, per intenderci, ma in questo caso la cottura avverrà in una teglia da posizionare in forno. Una volta cotte eccole pronte per la farcitura: crema pasticcera o al latte, a seconda dei gusti e un’amarena sciroppata a completare il tutto. Che ne dite?

Altre ricette sul tema sono le zeppole di riso, le frittelle di San Giuseppe e la torta di pancake al caffè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>