Sformatini di tonno e patate, la ricetta estiva

di Fabiana 0



Alla ricerca di un piatto unico leggero e appetitoso? Gli sformatini di tonno e patate sono veramente l’ideale quando avete ben poca voglia di cucinare, necessità di portare in tavola qualcosa preparato con un certo anticipo e pochi ingredienti in casa. 

 

 

Tonno in scatola e patate però sino ingredienti di cui potrete sempre disporre con una certa facilità: gli sformatini con patate e tonno sono veramente economici, facili da realizzare e adatti a tante occasioni diverse. 

Sono perfetti come piatto unico, ma anche come antipasto nel caso in cui stiate progettando un pasto più impegnativo. 

    Sformatini di tonno e patate, il piatto unico estivo


Ingredienti

Preparazione

I mini sfornati poi sono l’ideale, ma potrete anche realizzare un piatto unico da dividere successivamente a tavola. Sono perfetti come piatto unico da accompagnare con una bella e ricca insalata estiva con i pomodori. Per rendere più ricco il sapore potrete anche aggiungere dell’aglio, ma se la ricetta è destinata anche ai bambini, potrete anche evitare. 

    Sformatini di tonno e patate, gli ingredienti:

3 patate di media grandezza

100 gr. di tonno sott’olio

50 gr. di parmigiano grattugiato

1 uovo

prezzemolo

sale

olio d’oliva

    La ricetta degli sformatini di tonno e patate

Preparate le patate. Lavatele e poi sbucciatele. Lessatele e all’interno della pentola con l’acqua oppure in alternativa all’interno della pentola a pressione. 

Non appena saranno pronte non dovrete fare altro che sistemarle all’interno di uno schiacciapatate. 

Dovrete ottenere una sorta di purea abbastanza consistente. Ora lasciate da parte. 

Prendete anche il tonno, fate scolare l’olio in eccesso e aggiungetelo al composto di patate lesse. 

Arricchite il composto con una generosa dose di parmigiano grattugiato, di uovo (per rendere più omogeneo il composto), aggiungete anche il prezzemolo lavato e tritato. Se siete alla ricerca di un gusto più forte potreste aggiungere anche dell’aglio tritato,  altrimenti va benissimo anche così. 

Completate con un cucchiaio d’olio e aggiungete anche il sale. Amalgamate bene tutto e lasciate l’impasto all’interno degli appositi stampini di silicone. 

Ungete leggermente la superficie con un velo di olio e poi lasciate in forno a 180° per circa 20 minuti controllando la cottura. Non appena sono pronti, togliete gli sformatini dati stampini di silicone, e serviteli. 

Sono perfetti accompagnati con una ricca insalata. 

ARROSTO DI TONNO DI ALESSANDRO BORGHESE

TONNO IN SCATOLA, I CONSIGLI PER GUSTARLO

PEPERONI RIPIENI DI TONNO 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>